Video/ Roma-Genoa (3-3): gol e highlights, pari rocambolesco all’Olimpico!

- Stefano Belli

Video Roma-Genoa (risultato finale 3-3): gol e highlights della partita valevole per la 1^ giornata di Serie A 2019-20. Ai giallorossi di Fonseca non bastano i gol di Under, Dzeko e Kolarov.

spinazzola mancini roma lapresse 2019
Pagelle Roma Genoa (LaPresse)

Se ieri Fiorentina-Napoli ci aveva fatto sobbalzare tutti dalle sedie, Roma-Genoa 3-3 non è stata da meno, come si evince dal video con i gol e gli highlights del match disputato allo Stadio Olimpico. Paulo Fonseca ci teneva parecchio a salutare il debutto in Serie A davanti ai suoi nuovi tifosi e nella sua nuova casa con una vittoria convincente, invece il tecnico portoghese deve accontentarci del punticino. Aurelio Andreazzoli si toglie una bella soddisfazione personale costringendo al pareggio la sua squadra del cuore, per il suo Genoa si può fare lo stesso discorso della Fiorentina: una squadra che gioca a carte scoperte a prescindere dall’avversario che si trova davanti. Sul piano delle emozioni e dello spettacolo nessuno può lamentarsi o chiedere il rimborso del biglietto, sia i giallorossi che i grifoni non si sono sottratti dalla battaglia dando vita a una partita che ha fatto soffrire non poco i deboli di cuore. I capitolini si sono portati per tre volte in vantaggio, tuttavia la giocata d’alta classe di Under, il fiuto da cecchino di Dzeko e il siluro di Kolarov (ennesimo gol su punizione per il serbo) non sono bastati a regalare il successo ai padroni di casa. I gol degli ospiti portano la firma di Pinamonti, Criscito (su calcio di rigore provocato da Juan Jesus, in molti stanno già rimpiangendo Manolas) e Kouamé e consentono alla compagine ligure di uscire imbattuta da un campo ostico e difficile come quello dell’Olimpico, diciamo che come inizio non c’è male. Per la Roma si apre invece una settimana delicata alla vigilia del derby, Paulo Fonseca dovrà riflettere a lungo su come sistemare il reparto difensivo per la sfida con la Lazio. L’unica certezza per i giallorossi è Edin Dzeko, che è stato per tutta l’estate con le valigie pronte e le ha disfatte solamente a pochi giorni dall’inizio del campionato. Ma se non fosse stato per lui probabilmente l’epilogo sarebbe stato ancora più amaro per la Lupa che quando attacca fa molto male, ma a sua volta è vulnerabile e si fa infilare troppo facilmente. Una condotta che cattura sicuramente l’entusiasmo dei tifosi ma espone la squadra a rischi incredibili.

VIDEO ROMA-GENOA 3-3, LE DICHIARAZIONI

Le parole di Alessandro Florenzi ai microfoni di Sky Sport: “L’amarezza è tanta, volevamo uscire dal campo con un risultato diverso, ci teniamo comunque la prestazione, dobbiamo migliorare in fretta su alcuni aspetti visto che il tempo non è dalla nostra parte e le avversarie non staranno ad aspettarci, dobbiamo ancora assimilare a fondo le nuove nozioni del mister. Non è un discorso di singoli ma di squadra, ci applicheremo per esaudire le richieste di Fonseca e giocare esattamente come vuole lui, anche se non sarà facile disimparare i vecchi meccanismi ereditati dai precedenti mister. Ovviamente non devo stare a spiegarvi quanto sia importante una partita come il derby qui a Roma, daremo il massimo per regalare una gioia ai nostri tifosi ma il giudizio di un’intera stagione non può dipendere da un singolo match, considerando che siamo ancora ad agosto e il campionato è lunghissimo”. DAZN ha invece raccolto le dichiarazioni a caldo di Andrea Pinamonti subito dopo il triplice fischio: “Sapevamo che saremmo venuti a Roma a giocare una partita difficile contro una grande squadra, siamo entrati in campo convinti di poter fare bene e anche se alla fine non è arrivata la vittoria siamo decisamente soddisfatte del risultato. Con Christian Kouamé c’è un ottimo rapporto, avevamo già giocato insieme nelle giovanili dell’Inter, con lui c’è una bella intesa. Diamo tutti il massimo a prescindere dal ruolo, ce lo chiede il mister e non possiamo dirgli di no. Da parte mia cerco sempre di lavorare con umiltà e migliorarmi giorno dopo giorno per essere di aiuto alla squadra”.

ROMA GENOA, VIDEO GOL E HIGHLIGHTS DELLA PARTITA



© RIPRODUZIONE RISERVATA