Vincenzo Belli è morto/ Addio al regista Rai, stroncato dalla malattia a 61 anni

- Carmine Massimo Balsamo

Vincenzo Belli è morto, il regista Rai si è spento all’età di 61 anni. L’omaggio della FIGC: “Tra i più apprezzati nel panorama sportivo”.

vincenzo belli
Vincenzo Belli (Rai Sport)

Vincenzo Belli è morto: lutto nel mondo Rai, in particolare di Rai Sport. Il regista televisivo si è spento all’età di 61 anni dopo una breve lotta – tre mesi – contro la malattia. Entrato in Rai nel 1986 come programmista regista al fianco di Giancarlo Tomassetti e Nazareno Balani, ha guidato le telecamere di Rai Sport nelle manifestazioni sportive più importanti: dalle Olimpiadi ai Mondiali di calcio, passando per il Giro d’Italia e le partite della Nazionale italiana. «Nel suo cognome c’era il suo credo: gli eventi li voleva belli, eleganti, raffinati. La cura del prodotto, lo studio dei dettagli, l’umiltà di imparare da chi ne sapeva di più», il ricordo in un servizio del direttore della testata Auro Bulbarelli.

VINCENZO BELLI E’ MORTO, LUTTO NEL MONDO RAI

Grande cordoglio sui social network per la morte di Vincenzo Belli, a partire dal messaggio della FIGC: «E’ venuto a mancare Vincenzo Belli. Regista Rai Sport tra i più apprezzati nel panorama sportivo, ha seguito per tanti anni le Nazionali azzurre e i maggiori eventi calcistici con passione e competenza. La FIGC esprime il suo cordoglio ai familiari, agli amici, a tutti i colleghi». Tanti colleghi in lutto per la sua prematura scomparsa, a partire dal cronista Paolo Paganini: «Con Vincenzo Belli ho condiviso tante telecronache, tante trasferte, tante serate insieme in allegria. Un grandissimo professionista, uno dei migliori registi di Rai Sport e un uomo di grande spessore». Infine, il ricordo della Federvolley: «E’ venuto a mancare all’età di 61 anniVincenzo Belli, regista RAI tra i più apprezzati nel panorama sportivo. Nel corso della sua carriera Vincenzo ha curato la regia di molti eventi pallavolistici, l’ultimo dei quali il Campionato Mondiale maschile 2018. La Federazione Italiana Pallavolo esprime ai familiari le più sentite condoglianze».

© RIPRODUZIONE RISERVATA