Vincitori Grammy 2024: Taylor Swift miglior album dell’anno/ Da Billie Eilish a Miley Cyrus: tutti i premi

- Valentina Masciolini

Taylor Swift si è aggiudicata il premio come miglior album dell'anno ai Grammy 2024, per la quarta volta: è un record assoluto

taylor swift 1 640x300 Taylor Swift

Vincitori Grammy 2024: da Taylor Swift a Miley Cyrus e Billie Eilish

Ieri sera si sono svolti i Grammy 2024 che hanno registrato un record importante per Taylor Swift. La pop star ha vinto il titolo più prestigioso, ovvero il miglior album dell’anno, e questo è la sua quarta vittoria nella categoria. Un traguardo davvero notevole per la cantante che ha annunciato il nuovo album, Tortured Poets Department, proprio durante la premiazione: “So che il modo in cui ha votato la Recording Academy è un riflesso diretto della passione dei fan. Quindi voglio ringraziare i fan svelando un segreto che ho tenuto nascosto negli ultimi due anni, ovvero che il mio nuovissimo album uscirà il 19 aprile. Si intitola ‘The Tortured Poets Department’ e adesso nel backstage pubblicherò la copertina” ha dichiarato la Swift nel suo discorso.

Billie Eilish con What Was I Made For? si aggiudica il premio di miglior canzone dell’anno, mentre  Miley Cyrus è stata premiata con Flower per la miglior registrazione dell’anno: “Questo premio è fantastico. Ma spero davvero che non cambi nulla perché la mia vita è stata bellissima ieri”. Inoltre, Miley è stata premiata come per la miglior performance pop solista. La serata è proseguita con l’arresto di Killer Mike che ha vinto ben tre Grammy 2024: miglior performance rap, canzone rap e album rap dell’anno. Subito dopo, però, è stato portato via in manette dalla polizia. Ancora non si conoscono le ragioni di quanto accaduto.

Vincitori Grammy 2024: tutti i vincitori nelle principali categorie

Come riporta Sky Tg24, ecco la lista delle principali categorie di vincitori ai Grammy 2024, tenutosi a Los Angeles:

  • Album dell’anno – “Midnights”, Taylor Swift
  • Registrazione dell’anno – “Flowers”, Miley Cyrus
  • Nuova artista – Victoria Monét
  • Canzone dell’anno – “What Was I Made For?” (dal film “Barbie”) – Billie Eilish & Finneas O’Connell
  • Album vocale pop – “Midnights”, Taylor Swift
  • Miglior canzone R&B – “Snooze” SZA
  • Album country – “Bell Bottom Country”, Lainey Wilson
  • Album Música Urbana – Karol G
  • Miglior performance solista pop – “Flowers”, Miley Cyrus
  • Produttore dell’anno (non classical) – Jack Antonoff
  • Album folk – “Joni Mitchell at Newport (Live)” , Joni Mitchell
  • Album latin pop – “X Mí (Vol. 1)”, Gaby Moreno.






© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Musica e concerti

Ultime notizie