Vittoria Puccini/ “Sono felice. Ho tutto quello che desidero”

- Paola Stigliano

Vittoria Puccini ha tutto ciò che desidera: dal lavoro alla vita privata, parla degli impegni che la rendono così orgogliosa di essere ben voluta dal pubblico.

vittoria opuvccini 640x300
Vittoria Puccini

Vittoria Puccini si divide tra impegni lavorativi e vita privata. L’attrice è la mamma di Elena, che oggi ha 13 anni. La bambina è la figlia di Alessandro Preziosi, con cui l’attrice ha vissuta una lunga storia d’amore, ormai giunta al termine da qualche anno. Oggi, al fianco di Vittoria Puccini c’è Fabrizio Lucci, direttore della fotografia. Per via dei rispettivi lavori, i due si incontrano spesso anche sul campo. Dal 2014 vivono così la loro storia d’amore che va a gonfie vele. Ai microfoni di Nuovo, infatti, Vittoria Puccini si descrive come una donna felice, che ha tutto ciò che desidera, sia professionalmente che umanamente parlando. Nel corso dell’intervista, l’attrice si è però lasciata andare soltanto su quel che riguarda il suo lavoro, evitando di sbottonarsi particolarmente sulla sua vita privata. “Sono orgogliosa di me stessa, perché mi sono sempre conquistata tutto da sola, lavorando sodo e superando gli inevitabili momenti difficili”: spiega Vittoria Puccini, che il pubblico è abituato a vedere in tv nei panni di donne forti e determinate.

Vittoria Puccini, forte e determinata: nella vita privata e sul set

Vittoria Puccini interpreta spesso il ruolo di una donna determinata e forte, che deve fare i conti con particolari situazioni lavorative o private. Questo tipo di personaggio rispecchia la sua personalità: infatti, si è descritta come una donna fiera di se stessa e felice della sua vita, proprio perché ha raggiunti i suoi obiettivi. Mentre ero via è l’ultima seria tv in cui il pubblico l’ha vista sul piccolo schermo. Ha interpretato il ruolo di Monica Grossi, che non a caso è “una donna che deve ricostruire da zero la propria vita”. Prossimamente, invece, vestirà i panni di Elena Guerra ne Il processo: “è il pubblico ministero che indaga sulla morte di un adolescente”, un ruolo delicato anche questo. Per Vittoria Puccini, infine, le vacanze sono già terminate. A breve torna sul set, nel film 18 regali di Francesco Amato: “una storia forte, che vuole lanciare un messaggio di amore e speranza”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA