Von der Leyen vs Russia/ “L’aggressione all’Ucraina avrà dei costi importanti”

- Carmine Massimo Balsamo

Tensioni Russia-Ucraina, il monito di Ursula von der Leyen a Mosca: "Abbiamo pronte tutta una serie di sanzioni economiche"

ultime notizie Ursula von der Leyen (Lapresse)

Tensione Russia-Ucraina, arriva il monito di Ursula von der Leyen al Cremlino. Intervenuto alla plenaria del Parlamento europeo, la presidente della Commissione Ue ha spiegato di voler mantenere buone relazioni con Mosca, ma questo dipenderà dal comportamento di Vladimir Putin, che «sta scegliendo un atteggiamento aggressivo verso i propri vicini».

«Ulteriori atti aggressivi contro l’Ucraina avranno costi massicci», l’avvertimento di Ursula von der Leyen. L’ex ministro della Difesa di Berlino ha invitato il Cremlino a portare avanti la strada diplomatica, ribadendo che i conflitti vanno affrontati in modo pacifico: «Abbiamo tutta una serie di sanzioni economiche che mirano al settore economico e finanziario, la nostra risposta ad un’altra qualunque aggressione potrebbe prevedere un forte aumento delle sanzioni già esistenti, con gravi conseguenze per la Russia».

URSULA VON DER LEYEN SUI VACCINI

Nel corso del suo intervento, Ursula von der Leyen si è soffermata anche sulla pandemia in corso e ha invocato un aumento del numero di vaccinati in Europa: «Dobbiamo superare scetticismo e reticenza: dobbiamo avvicinarci alle persone, mettere a disposizione più appuntamenti per i vaccini e aiutare gli Stati membri ad aumentare l’efficienza delle loro campagne vaccinali». Ursula von der Leyen ha poi rimarcato: «Il prezzo che noi tutti stiamo pagando per le mancate vaccinazioni è altissimo, ne risente l’economia, il sistema sanitario e il sistema scolastico. E’ fondamentale vaccinare tutti per superare finalmente questa pandemia».





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Russia

Ultime notizie