BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

RISULTATI / Youth League: diretta livescore e classifica aggiornata. Bayern Monaco-Roma 3-2: crollo nel finale (fase a gironi, 5 novembre 2014)

Risultati Youth League: diretta livescore e classifica aggiornata (fase a gironi, 4 novembre 2014) - Va di scena quest'oggi la quarta giornata della Champions League per i giovani talenti

(infophoto) (infophoto)

Risultati finali dalle partite di Youth League di mercoledì 5 novembre 2014. Bayern Monaco-Roma 3-2: amara rimonta subita dai giallorossi, che a 20 minuti dalal fine vincevano 0-2 con una doppietta di Sanabria ma cedono davanti alla reazione dei bavaresi, coronata dall'autorete di Calabresi. I giovani giallorossi restano comunque secondi e dunque in linea per la qualificazione. L'altra partita del girone è Manchester City-Cska Mosca 4-2. Le ultime due partite che hanno completato il quadro sono state nel gruppo F e per il gruppo G Sporting Lisbona-Schalke 04 2-3

Risultati finali dalle partite di Youth League di mercoledì 5 novembre 2014. Nel gruppo H Athletic Bilbao-Porto 3-1: i lusitani si sono portati in vantaggio nel primo tempo su calcio di rigore, ma nella ripresa i baschi hanno ribaltato la situazione segnando tre gol in 13 minuti. Per lo stesso girone Shakhtar Donetsk-BATE Borisov 1-0: alla squadra ucraina basta la rete di Beka Vachiberadze per allungare in testa alla classifica, staccando il Porto di 3 lunghezze. Per il gruppo G invece Maribor-Chelsea 0-7: protagonisti l'attaccante Dominic Solanke e il centrocampista Charlie Colkett con una doppietta a testa. Blues a punteggio pieno nel girone, Maribor ancora a 0 punti. In corso le altre partite, questi i parziali: per il gruppo E Bayern Monaco-Roma 0-1 e Manchester City-CSKA Mosca 1-0, per il gruppo F PSG-APOEL Nicosia 1-0 e per il gruppo G Sporting Lisbona-Schalke 04 1-0.

Ultimo risultato finale per le partite di Youth League in programma martedì 4 novembre: per il gruppo F Ajax-Barcellona 1-0. Ha deciso il gol del ceco Vaclav Cerny realizzato al 60' minuto. Con questa vittoria i baby-Lancieri salgono al primo posto in solitaria, lasciando il Barcellona tre punti indietro. 

Risultati finali: per il gruppo B Basilea-Ludogorets 6-0 e Real Madrid-Liverpool 4-1: nella ripresa le baby Merengues hanno preso il largo prima con l'autogol di Maguire, poi con le reti di Borja Majoral su calcio di rigore e José Carlos Lazo. Per il gruppo D invece Arsenal-Anderlecht 1-2 e Borussia Dortmund-Galatasaray 5-2: doppietta per Ogun Gumustas, attaccante turco del Dortmund subentrato al 59' e a segno al 72' e al 91'. Nel gruppo C Benfica-Monaco 3-0: due gol nel primo tempo firmati da Gilson Costa e Romario Baldé, nella ripresa Dioco Gonçalves ha chiuso i conti. All'appello manca la partita del gruppo F Ajax-Barcellona, che comincerà alle ore 19:00. 

Risultati finali dai campi della Youth League: per il gruppo A Juventus-Olympiacos 0-3 e Malmo-Atletico Madrid 1-1. Juventus ko in casa e in dieci uomini, per l'espulsione di Varga nel primo tempo: nella ripresa l'Olympiacos è passato in vantaggio su autogol e poi ha chiuso la partita nei minuti finali. Nel gruppo B il Basilea dilaga sul Ludogorets: 6-0 mentre è 1-1 a Madrid tra il Real e il Liverpool. Per il gruppo D vantaggio dell'Anderlecht in casa dell'Arsenal: 1-2 firmato da Jorn Vancamp al 74'; avanti il Borussia Dortmund in casa contro il Galatasaray: a segno l'americano Junior Flores al 14'. 

Primo risultato finale per la quarta giornata della Youth League: per il gruppo C Zenit San Pietroburgo-Bayer Leverkusen 0-3. Bella vittoria dei tedeschi a segno con il capitano Marlon Frey al 25', poi con Pascal Richter al 55' e infine con Marc Brasnic (quinto gol nella competizione) al 63' minuto. Primi tre punti per il Leverkusen mentre lo Zenit fallisce il sorpasso al secondo posto, restando terzo a quota 4. Nel frattempo sonno in corso altre partite: per il gruppo A Juventus-Olympiacos ancora sullo 0-0, e Malmo-Atletico Madrid 0-1, per il Colchoneros a segno l'attaccante Tete Morente dopo soli 2'. Per il gruppo D invece Arsenal-Anderlecht 1-1: belgi in vantaggio al 5' con Samuel Bastien, pareggio dei Gunners al 22' ad opera di Daniel Crowley. Nel gruppo B infine Basilea-Ludogorets 0-0.

Si apre oggi la quarta giornata della Youth League, competizione molto interessante che vede di sfidarsi le selezioni formazioni Primavera delle squadre che partecipano alla Champions. In campo scenderanno i gironi e Nel gruppo A la Juventus ospita l'Olympiacos alle ore 15 allo stadio Silvio Piola di Vercelli. I bianconeri di Fabio Grosso devono vincere per staccare i greci e agguantare il secondo posto. L'Atletico Madrid, che si trova a punteggio pieno, andrà a fare visita agli svedesi del Malmoe alle 15.30. Nel gruppo B i primi a giocare saranno Basilea e Lodogorets alle 15. In Svizzera i padroni di casa proveranno a sconfiggere i bulgari, fanalino di coda del girone, perché i 3 punti per gli elvetici significherebbero mantenersi in corsa per la qualificazione assieme a Real Madrid e Liverpool che si affronteranno alle 16 in Spagna. A San Pietroburgo alle ore 11 scenderanno in campo Zenit e Bayer Leverkusen. I tedeschi non hanno finora ottenuto alcun risultato positivo e si giocano le ultime chance in Russa contro i padroni di casa. Molto meglio hanno fatto Benfica e Monaco, che si affronteranno alle 16 a Lisbona in una partita che si preannuncia molto interessante. Nel girone D l'Arsenal ospita a Londra l'Anderlecht alle 15 con l'intento di fare risultato pieno per staccare i belgi in testa alla classifica. Il Borussia Dortmund ha ormai risicatissime possibilità di qualificarsi, ma di fronte al proprio pubblico proverà ad aver la meglio sul Galatasaray. Calcio di inizio alle 16. Infine nel girone F si giocherà solamente Ajax-Barcellona, match che dalle ore 19 terrà incollati ai televisori tanti tifosi visto che si tratta di due tra i migliori vivai d'Europa.