BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Pagelle/ Udinese-Livorno (5-3): voti e tabellino (Serie A, 36^ giornata)

Le pagelle di Udinese Livorno (5-3): i voti e il tabellino della partita dello stadio Friuli. Vittoria netta per i bianconeri, crollo per i labronici che sono ora ultimi in classifica

Foto Infophoto Foto Infophoto

PAGELLE UDINESE-LIVORNO (5-3): I VOTI E IL TABELLINO DELLA PARTITA (SERIE A 2013-2014, 36^ GIORNATA) - Finisce in maniera incredibile Udinese-Livorno: 5-3 per i friulani che salgono a quota 42 punti in classifica e migliorano così la loro situazione, in una stagione comunque mediocre e con gli obiettivi europei già lontani da tempo. Il Livorno invece si suicida: in vantaggio dopo pochi minuti e capace ancora di pareggiare, prende tre gol nel giro di 12 minuti e si ritrova ultimo in classifica, con la Serie B praticamente ad un passo. UDINESE-LIVORNO, VOTO PARTITA 6 Otto gol, ma anche una serie di incredibili errori difensivi che hanno lasciato strada all'Udinese. Non è stata una partita troppo da ricordare, più che altro è sembrato di vedere una squadra in netta difficoltà che si è sciolta come neve al sole e ha lasciato autostrade agli avversari, che hanno ringraziato e poi si sono accontentati di gestire il ritmo nel secondo. Se non fosse che il Livorno deve ancora salvarsi avremmo parlato di una gara classica di fine stagione; così invece assume addirittura i contorni di un dramma per i labronici. VOTO UDINESE 6,5 Supera la famigerata soglia dei 40 punti e segna 5 gol, ma Guidolin non sorride troppo. La stagione è finita da tempo, annebbiata dall'Europa fallita e da un gruppo che non è mai decollato, rimanendo ancorato a una mediocrità di fondo che potrebbe portare sconvolgimenti per il prossimo anno, a cominciare dal cambio in panchina con Guidolin nelle vesti di direttore tecnico o qualcosa di simile. CLICCA QUI PER LE PAGELLE DELL'UDINESE VOTO LIVORNO 4 Resa inaccettabile. In lotta per la salvezza bisognava avere il sangue agli occhi; l'inizio è stato positivo, ma poi la luce si è spenta e la squadra è crollata inesorabilmente, incapace anche solo di fare densità nella trequarti difensiva e confermando che con una difesa così scarsa anche avere talento davanti non può salvarti. A questo punto la Serie B è più di un'ipotesi: l'ultimo posto in classifica certifica che il gruppo ha potenziale ma era forse inadeguato a giocarsela con le altre. CLICCA QUI PER LE PAGELLE DEL LIVORNO VOTO ARBITRO (ROCCHI) 6,5 La direzione di gara è come sempre positiva. Evita di estrarre troppi cartellini (alla fine saranno quattro), sembra vedere bene sugli episodi incriminati (il rigore per l'Udinese, le due punizioni-gol di Paulinho) e riesce a dare buon ritmo alla partita, soprattutto in una ripresa giocata giusto per onore di firma dalle due formazioni.