BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Video/ Sampdoria-Torino (2-0): gol, sintesi e highlights (14 settembre 2014, 2^ giornata)

Video Sampdoria Torino (2-0): i gol di Gabbiadini e Okaka, la sintesi e gli highlights della partita della seconda giornata di Serie A 2014-2015 a Marassi, alle ore 12:30

Foto Infophoto Foto Infophoto

Sampdoria-Torino 2-0: l'anticipo delle 12.30 a Marassi premia i blucerchiati di Sinisa Mihajlovic, che hanno ottenuto i tre punti grazie ai gol segnati da Manolo Gabbiadini e Stefano Okaka: ecco qui sotto le descrizioni e i video. Prestazione invece molto deludente per i granata: Ventura deve lavorare parecchio.

Al 79’ minuto splendido gol di Stefano Okaka che raddoppia portando la Sampdoria sul 2-0. Il numero 9 blucerchiato aggira Moretti con un gran numero e poi resiste alla pressione dello stesso difensore granata, arriva nei pressi di Glik e salta anche lui mandando il pallone da una parte e passando dall’altra; poi infila un diagonale che sorprende Padelli infilandosi all’angolo destro.

Sampdoria in vantaggio al 34’ minuto: è il primo gol della gestione Ferrero. Segna Manolo Gabbiadini: punizione dal limite dell’area spostati sulla destra, utile per far rientrare il mancino. La traiettoria è bassa e angolata sul palo lontano, Padelli la aspetta dall’altra parte e così non è reattivo nell’intervento, facendo entrare la sfera in porta.

Come andrà a finire Sampdoria-Torino? Come spesso accade, la gara - valida per la seconda giornata del campionato di Serie A 2014-2015 - è stata giocata al computer, in questo caso a FIFA 2014; secondo la simulazione (una delle tante) finirà 2-2: interessante notare come questo sia stato proprio il risultato della scorsa stagione e non solo, perchè anche qualche anno fa blucerchiati e granata avevano pareggiato con questo esatto punteggio. Sampdoria protagonista nei primi minuti con le reti di Eder e Lorenzo De Silvestri, ma ancora prima del fischio di fine prima frazione arriva la doppietta di Fabio Quagliarella che, ricordiamo, è un ex della sfida. Unico particolare: l’utente che ha giocato questa partita ha invertito il fattore campo e infatti nella grafica si legge Torino-Sampdoria. Oggi si gioca invece a Marassi: sarà decisivo questo fatto, o comunque andrà a finire come al computer?

La domenica della seconda giornata di Serie A 2014-2015 si apre con il consueto anticipo delle 12:30. Sampdoria-Torino va in scena a Marassi; lo scorso anno si era trattato di una bella sfida, giocata alla settima giornata. C’erano state polemiche da una parte e dall’altra nel 2-2 finale: i blucerchiati si erano portati avanti con un gran gol di Gianluca Sansone e nel finale di primo tempo avevano avuto a disposizione una punizione dal limite. Eravamo a recupero scaduto: Gervasoni aveva avvisato i giocatori che avrebbe fischiato subito dopo. Tiro di Palombo e respinta di Padelli, Pozzi faceva 2-0 ma l’arbitro annullava considerando esaurito il tempo sulla ribattuta. Polemiche aspre da parte dei calciatori della Sampdoria; nel secondo tempo per di più il Torino aveva ribaltato il risultato con la solita coppia Ciro Immobile-Alessio Cerci (su rigore). Ma i doriani erano riusciti a pareggiare, e questa volta a lamentarsi erano stati i granata per un fallo da rigore piuttosto veniale di Glik su Eder. Lo stesso brasiliano trasformava dal dischetto, mettendo la parola fine su un incontro molto divertente. La Sampdoria si sarebbe salvata ampiamente, il Torino settimo sarebbe arrivato ai preliminari di Europa League a tavolino, grazie all’esclusione del Parma; festeggiando così il ritorno alla fase finale di una competizione europea dopo vent’anni dall’ultima volta.

Per seguire questa partita ci sono due sistemi: sul satellite i canali sono Sky Supercalcio (205), mentre sul digitale terrestre abbiamo Premium Calcio e Premium Calcio HD (370 e 381). Ricordiamo la possibilità di vedere la partita in streaming video, grazie alle applicazioni riservate agli abbonati che sono rispettivamente Sky Go e Premium Play attivabili sui rispettivi siti inserendo i dati dell’abbonamento; e non mancheranno poi i costanti aggiornamenti sulle pagine ufficiali che le due società hanno sui social network. Su Facebook abbiamo facebook.com/sampdoria e facebook.com/TorinoFootballClub, su Twitter @sampdoria e @TorinoFC_1906.