BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

PROBABILI FORMAZIONI / Juventus-Sampdoria: diretta tv, orario, le ultime notizie live. Khedira salta anche la Coppa? (Serie A 2015-2016, 38^ giornata)

Probabili formazioni Juventus-Sampdoria: diretta tv, orario, le ultime notizie live su moduli e titolari alla vigilia della partita di Serie A 2015-2016, 38^ giornata

Giorgio Chiellini (Infophoto) Giorgio Chiellini (Infophoto)

Nelle probabili formazioni di Juventus-Sampdoria, Massimiliano Allegri non potrà contare su Sami Khedira. Il tedesco, 5 gol e 4 assist nel suo primo anno in Serie A, ha saltato anche le ultime due partite: scelta tecnica contro il Carpi, lesione muscolare al polpaccio al Bentegodi. Un infortunio, l’ennesimo della sua stagione, che potrebbe tenerlo fuori anche nella finale di Coppa Italia: “E’ difficilissimo che recuperi” ha fatto sapere Allegri in conferenza stampa. Khedira ha giocato 20 partite in Serie A; con lui in campo la Juventus ha ottenuto 19 vittorie e un pareggio, e in generale in questa stagione il dato parla di 21 vittorie e 3 pareggi, con l’unica sconfitta arrivata nel ritorno degli ottavi contro il Bayern Monaco. Ben più che un giocatore importante quindi per la Juventus.

Si gioca domani, ma Massimiliano Allegri guarda già alla partita che i bianconeri giocheranno il 21 maggio, per la finale di Coppa Italia. La formazione di sabato dipenderà in larga parte dalle scelte per il Milan: in questo senso Allegri ha confermato in conferenza stampa che Chiellini sarà regolarmente in campo contro la Sampdoria, in una difesa che sarà completata da Bonucci e Barzagli visto che Rugani si riposerà. Chiellini in questa stagione ha giocato un totale di 32 partite, 23 delle quali in Serie A: è tornato in campo per 18 minuti nella sconfitta di Verona, e nel girone di ritorno è stato presente soltanto in 6 occasioni per un totale di 333 minuti, saltando 11 gare e rimanendo in panchina contro il Chievo. Allegri recupera un difensore importante, uno dei grandi simboli dei cinque scudetti consecutivi - è all’undicesima stagione con la maglia della Juventus.

Nelle probabili formazioni di Juventus-Sampdoria andiamo a vedere quali attaccanti potrebbero risultare decisivi per l'esito del match. In casa Juventus il nome di spicco è ovviamente quello di Paulo Dybala, che con 17 gol in campionato e 21 complessivi stagionali ha sostituito in modo ottimo il connazionale Carlos Tevez, con un rendimento che al primo anno in una big era anche difficile prevedere. Dybala invece ha saputo segnare quanto Mario Mandzukic (10 gol) e Alvaro Morata (7) messi insieme. Quanto alla Sampdoria, il migliore marcatore sarebbe ancora Eder, 12 gol in blucerchiato prima di passare all'Inter a gennaio; tra i giocatori attualmente in rosa spiccano invece Roberto Soriano e Fabio Quagliarella con 8 gol a testa - per Quagliarella sono 5 da quando è arrivato più i 3 che aveva segnato con il Torino nella prima parte della stagione.

Si gioca alle ore 17.00 di sabato pomeriggio; è uno dei ben quattro anticipi della trentottesima giornata del campionato di Serie A 2015-2016. Allo Juventus Stadium andrà in scena una partita che non ha più niente da dire per la classifica, ma che i bianconeri di Massimiliano Allegri vorranno comunque onorare nel migliore dei modi, anche perché dopo il fischio finale riceveranno il trofeo per il quinto scudetto consecutivo della Juventus. Dall'altra parte una Sampdoria ormai salva, ma comunque in crisi dopo la batosta del derby e troppe polemiche: l'avventura di Vincenzo Montella sulla panchina blucerchiata si avvia ad una fine piuttosto triste. In attesa di scoprire che cosa succederà in campo, andiamo a dare uno sguardo più approfondito alle probabili formazioni di Juventus-Sampdoria.

C'è una finale di Coppa Italia da preparare e Allegri non ha gradito la sconfitta di domenica scorsa a Verona: per domani chiede dunque innanzitutto un atteggiamento diverso ai suoi, che scenderanno in campo con il consueto modulo 3-5-2, compatibilmente con le tante assenze. Alex Sandro è squalificato e va ad aggiungersi agli infortunati Caceres, Marchisio, Morata e Khedira.

La notizia principale è che dovrebbe essere titolare Chiellini, una tappa importante sulla strada del pieno recupero in vista proprio della finale di Coppa Italia. In attacco sarà titolare la coppia composta da Mandzukic e Dybala, che ha d'altronde caratterizzato la gran parte della stagione bianconera.

Come detto, in casa Sampdoria l'obiettivo è chiudere con dignità, anche se contro la Juventus allo Stadium non sarà certamente facile. La curiosità è tutta per Cassano, protagonista di vicende turbolente dopo il derby: possibile comunque un suo impiego da titolare per chiudere la seconda esperienza genovese, altrimenti ci sarà Correa al fianco di Quagliarella a comporre l'attacco del 3-5-2 doriano.

Gli assenti sono Carbonero e Moisander, a centrocampo dovrebbe tornare titolare Krsticic, mentre come esterno destro si profila un possibile ballottaggio fra De Silvestri (favorito) e Sala. In difesa Diakitè, Silvestre e Cassani davanti a Viviano.

La diretta tv di Juventus-Sampdoria sarà trasmessa alle ore 17.00 di domani pomeriggio sia sui canali della pay tv del satellite, in particolare su Sky Sport 1 e Sky Calcio 1, sia su quelli del digitale terrestre, in questo caso su Mediaset Premium Sport e Mediaset Premium Sport HD.