Diretta/ Udinese Empoli (risultato finale 1-1): gara folle, gol Samardzic al 104′! (Serie A, 19 maggio 2024)

- Fabio Belli

Diretta Udinese Empoli streaming video e tv, formazioni ufficiali e risultato live della sfida valida per la trentasettesima giornata del campionato di Serie A (19 maggio 2024).

Udinese Serie A L'Udinese festeggia un gol di Lorenzo Lucca (Foto: Ansa, 2023)

DIRETTA UDINESE EMPOLI (RISULTATO FINALE 1-1): SAMARDZIC TOGLIE E DA’, GOL AL MINUTO 104!

Al “Bluenergy Stadium” di Udine è terminata 1-1 la delicata sfida-salvezza tra la formazione padrona di casa dell’Udinese e l’Empoli: un pareggio folle deciso da due rigori nel finale e un paio di decisioni controverse che potrebbero aver penalizzato gli ospiti. Dopo un primo tempo soporifero (e la rete annullata all’azzurro Maleh), un secondo tempo che, a parte la clamorosa chance mancata da Davis al 58’, ha seguito la falsariga del primo con poche occasioni da rete, tante pause nel gioco; a risentirne è stato manco a dirlo il ritmo e pure lo spettacolo per un pareggio che accontenta forse di più i bianconeri, ‘colpevoli’ tuttavia di non averci provato con maggiore convinzione. Ben tre gli ammoniti (tutti empolesi: Bastoni, Ismajli e Gyasi), segno della volontà di provare ad alzare la tensione agonistica in una gara che stava diventando soporifera e incanalandosi su binari congeniali all’undici di Cannavaro.

Poi il finale: Samardzic causa il rigore che al 90’ Niang trasforma, poi nel lungo recupero, all’ultimo respiro, Caprile salva su Payero (98’) ma, col VAR, il direttore di gara concede un contestato penalty che lo stesso serbo trasformerà al minuto 104. Con questo pari l’Udinese resta avanti in classifica di una lunghezza, manca il match-ball per salvarsi con 90’ di anticipo ma visto l’andamento della gara può dirsi fortunata; sarebbe stato un buon punto in trasferta per l’Empoli, ma la rete subita nell’extra-time sa di beffa e lascia aperto il discorso salvezza, imponendo agli ospiti di vincere nell’ultima giornata per sperare nella permanenza in Serie A. (agg. di R. G. Flore)

UDINESE EMPOLI STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: DOVE VEDERLA?

Per tutti coloro che vorranno seguire la diretta Udinese Empoli senza essere presenti alla Bluenergy Arena, DAZN trasmetterà in esclusiva il match in diretta streaming video via internet. Inoltre, sarà possibile seguire il match tramite la nostra diretta testuale, che racconterà le azioni più importanti e aggiornerà costantemente il risultato.

2° TEMPO, DAVIS SI DIVORA IL GOL DEL VANTAGGIO AL 58′!

Al “Bluenergy Stadium” di Udine è ricominciato da circa un quarto d’ora il match tra l’Udinese padrona di casa e l’Empoli: dopo che la prima frazione si era chiusa sul parziale di 0-0, ma con una rete annullata agli ospiti, in questo secondo tempo (apertosi con gli stessi effetti dei primi 45’: nessun cambio da parte di Cannavaro e del dirimpettaio Nicola) il leitmotiv non cambia coi friulani a fare possesso palla e i toscani che provano in forcing a replicare.

Gli azzurri provano a essere pericolosi ma i palloni lanciati nell’area avversaria raramente producono situazioni potenzialmente pericolose. A questa gara bloccata i due tecnici rispondono allora attorno all’ora di gioco con i primi cambi (dopo quelli forzati del primo tempo): dentro Ebosele e Davis per i friulani e proprio quest’ultimo, al 578, sfiora il gol del vantaggio, appena entrato con un colpo di testa -su assist di Lucca- mandato clamorosamente fuori e che poteva cambiare le sorti della gara quando manca oramai solo mezz’ora al fischio finale. (agg. di R. G. Flore)

FINE 1° TEMPO, IL VAR ANNULLA UN GOL DI MALEH AL 35′!

Al “Bluenergy Stadium” di Udine è appena andato in archivio il primo tempo del match-salvezza tra Udinese ed Empoli: 0-1 il parziale, dopo questi 45’, di una sfida non certo indimenticabile fino ad ora e dominata… dalla paura di perdere a parte il lampo del gol. Basti dire che, nonostante comunque qualche lodevole sforzo da parte degli uomini di Cannavaro e Nicola, che i due eventi salienti sono stati i KO degli attaccanti Success (tra le fila bianconere) in avvio e poi di Cerri al 30’, avvicendati da Brenner e Niang. Due gli ammoniti, anche qui uno per parte: ‘giallo’ a Grassi in avvio e nel finale di frazione al friulano Perez.

Da annotare, tuttavia, in un primo tempo abbastanza equilibrato, la rete che per ora sta spaccando la gara e siglata da Maleh al 35’. Il marocchino si è inventato un gran tiro dalla distanza che non ha dato scampo a Okoye. Ma l’OFR rileva un fallo di Niang su Kristensen e toglie il vantaggio all’Empoli! Nel finale di frazione non accade più nulla anche se gli azzurri sembrano aver tirato fuori una maggiore verve agonistica dopo il controverso episodio e così si va al riposo a reti bianche: appuntamento al secondo tempo di questa gara ancora apertissima. (agg. di R. G. Flore)

1° TEMPO, WALACE SUBITO PERICOLOSO AL TIRO!

Al “Bluenergy Stadium” di Udine va in scena oggi il vero e proprio spareggio salvezza tra i padroni di casa dell’Udinese e l’Empoli: una vittoria garantirebbe la salvezza anticipata alla squadra di Fabio Cannavaro, sedicesima a quota 33, e un solo punto avanti rispetto agli azzurri di Davide Nicola, però diciottesimi e, al momento, retrocessi. E nei primi 15’ di questo incrocio che potrebbe decidere le sorti della stagione anche per entrambe le compagini, si parte a ritmi alti: già al minuto 4 c’è un’ammonizione tra le fila ospiti (Grassi) mentre poco dopo Success è costretto a chiedere subito il cambio per un problemino, lasciando il posto a Brenner (6’).

Non ci sono state finora vere azioni da rete da segnalare anche perché i bianconeri e i toscani stanno attenti a non scoprirsi, vista anche l’importanza di una sfida che, stando alle previsioni della vigilia, dovrebbe essere abbastanza equilibrata e che potrebbe dunque decidersi anche nelle battute finale di questo pomeriggio sportivamente molto ‘caldo’. All’11’, tuttavia, sugli sviluppi di un corner battuto da Samardzic, Walace va al tiro ma non impensierisce il portiere ospite, Caprile. (agg. di R. G. Flore)

LE FORMAZIONI UFFICIALI, VIA!

Finalmente è tutto pronto per un fondamentale scontro salvezza, presentiamo la diretta di Udinese Empoli con i numeri che descrivono due formazioni in bilico. La differenza è davvero minima: 33 punti per l’Udinese, con cinque vittorie, diciotto pareggi e tredici sconfitte; quota 32 punti invece per l’Empoli, che ha vinto otto volte e ottenuto altrettanti pareggi, a fronte però di venti sconfitte. Per i bianconeri tuttavia c’è una sorta di tabù casalingo, dal momento che l’Udinese ha vinto una sola volta allo stadio Friuli in tutto il campionato, a fronte di quattro colpaccio esterni, alcuni davvero prestigiosi.

Curiosamente i gol subiti sono 52 per parte, c’è invece una differenza piuttosto netta per quanto riguarda i gol segnati, 35 per l’Udinese e appena 26 per l’Empoli, peggiore attacco del campionato. Adesso però leggiamo le formazioni ufficiali e poi cediamo la parola al campo, perché inizia la diretta di Udinese Empoli! UDINESE (3-4-2-1): Okoye; Perez, Bijol, Kristensen; Ehizibue, Walace, Payero, Kamara; Samardzic, Success; Lucca. A disposizione: Padelli, Mosca, Festy, Zarraga, Davis, Ferreira, Abankwah, Tikvic, Brenner, Kabasele, Giannetti, Zemura, Pereyra, Palma, Pejicic. All. Cannavaro. EMPOLI (3-5-2): Caprile; Bereszynski, Ismajli, Luperto; Gyasi, Bastoni, Grassi, Maleh, Pezzella; Cancellieri, Cerri. A disposizione: Perisan, Seghetti, Goglichidze, Walukiewicz, Shpendi, Kovalenko, Caputo, Niang, Cacace, Marin, Fazzini, Destro, Zurkowski, Cambiaghi. All. Nicola. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

TESTA A TESTA

Cresce sempre di più l’attesa per la diretta di Udinese Empoli, match fondamentale in ottica salvezza. I precedenti nel campionato di Serie A ci parlano di dodici vittorie per l’Udinese, dieci pareggi e sette successi invece per l’Empoli, che risulta essere in leggero svantaggio anche negli ultimi dieci incroci, disputati dal mese di febbraio 2016 in poi con quattro affermazioni per l’Udinese (delle quali tre in Friuli), tre vittorie per l’Empoli maturate tuttavia sempre in Toscana ed infine tre pareggi.

Ecco allora che il fattore campo di solito riveste notevole significato, con un solo colpaccio esterno in questi anni, sebbene recente perché fu il successo per 0-1 dell’Udinese ad Empoli di sabato 11 marzo 2023, nella partita di ritorno dello scorso campionato. È terminata invece con un pareggio senza gol il match d’andata della stagione 2023-2024, disputato venerdì 6 ottobre scorso allo stadio Carlo Castellani di Empoli. Infine, ricordiamo che l’ultimo successo toscano fu un 3-1 casalingo di lunedì 6 dicembre 2021. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

LA PRESENTAZIONE

La diretta Udinese Empoli può rappresentare un match point salvezza, dopo tanti affanni, per i friulani. L’Udinese puntava a una salvezza tranquilla, ma il rendimento finora ha complicato i piani. I friulani sono in lotta per non retrocedere, e dopo l’esonero di Cioffi, la squadra è stata affidata a Cannavaro. Attualmente, l’Udinese è quindicesima in classifica con 33 punti, solo uno in più rispetto alla zona retrocessione. Nell’ultimo turno, la squadra ha ottenuto un importante successo per 2-0 in casa del Lecce.

Anche l’Empoli è impegnato nella lotta per la salvezza, avendo affrontato diverse difficoltà fino a metà stagione. Dopo gli esoneri di Paolo Zanetti e Andreazzoli, la panchina è stata affidata a Davide Nicola. I toscani sono terzultimi con 32 punti, in zona retrocessione, ma la classifica è molto corta, con cinque squadre racchiuse in due punti. Nell’ultimo turno, l’Empoli ha subito una sconfitta per 2-0 in casa della Lazio.

UDINESE EMPOLI LE PROBABILI FORMAZIONI

Focus sulle scelte dei tecnici per la diretta Udinese Empoli, cruciale nella lotta per la salvezza in Serie A. Il tecnico dell’Udinese, Fabio Cannavaro, dovrebbe schierare la squadra con un 3-5-1-1. In attacco, Lucca sarà supportato da Success. Gli esterni, Ebosele e Kamara, avranno il compito di coprire entrambe le fasi di gioco. A centrocampo, la linea centrale sarà composta da Samardzic, Walace e Payero. Davide Nicola, invece, sembra orientato verso un 3-5-2 per il suo Empoli. La coppia d’attacco sarà formata da Caputo e Cambiaghi. Pezzella e Gyasi, come esterni, si occuperanno di entrambe le fasi, mentre in mezzo al campo ci saranno Grassi, Marin e Fazzini.

UDINESE EMPOLI LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Andiamo ad analizzare le quote proposte dal bookmaker Snai per la diretta Udinese Empoli, per offrire qualche dritta a chi vorrà concedersi una scommessa sulla sfida alla Bluenergy Arena. Vittoria dell’Udinese quotata 1.97, per il pareggio la quota proposta è 3.30 mentre la quota relativa all’affermazione esterna dell’Empoli si alza a 4.00.





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Serie A

Ultime notizie