BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

TG1/ Ferrara presenta Radio Londra. “Sono schierato. Serve una riforma della giustizia”

Pubblicazione:

Foto Ansa  Foto Ansa

FERRARA PRESENTA RADIO LONDRA - Ieri sera durante il Tg1 delle 20 condotta da Susanna Petruni, Giuliano Ferrara ha presentato Radio Londra, lo spazio di 5 minuti che condurrà da stasera dopo il tg .

 

Lo ha condotto una ventina di anni fa e torna a farlo da questa sera sul Rai 1, dopo il Tg della 20. Con Radio Londra Giuliano Ferrara avrà  a disposizione 5 minuti per dire la sua sui fatti più spinosi dell’attualità politica o su qualunque altro argomento gli passerà per la tesa di trattare. «Sono schierato», ha candidamente ammesso ieri sera nel corso del tg delle 20 intervistato da Susanna Petruni. «Direi che sono schierato – ha poi ironicamente aggiunto -  Santoro no, Lerner no, la Dandini no, Floris no, gli altri conduttori televisivi sono indipendenti e parlano a nome di tutti, io invece sono un po' schierato, lo confesso».  Dal momento che il direttore de Il Foglio sostiene che sia necessario essere trasparenti nel «rappresentare quello che si pensa», spiega che per lui urge «una riforma della giustizia», «anche perché il Paese sembra ormai essere dominato dall' "anarchia"». Il riferimento è al pm Antonio Ingroia che ieri dal palco del C-Day  ha illustrato la “controriforma” della giustizia.

 

«Non si possono fare comizi se si indossa una toga», ha aggiunto Ferrara. «Penso che sia urgente una riforma della giustizia, ma è anche importante che Napolitano dica qualcosa, faccia qualcosa, si muova. Se i magistrati fanno i comizi allora i parlamentari possono emettere sentenze. C'e' l'anarchia. I magistrati sono soggetti alla legge, c'è scritto nella Costituzione: è difficile difenderla e al tempo stesso fare comizi contro una legge in discussione in Parlamento. I magistrati sono indipendenti proprio perché soggetti alla legge, altrimenti sarebbero tiranni, arbitri delle nostre vite».

 

CLICCA >> QUI SOTTO PER IL VIDEO DELL’ITERVSTA DEL TG A GIULIANO FERRARA  



  PAG. SUCC. >