BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Jurassic Park III / Il film in onda su Italia 1: il regista Joe Johnston (12 agosto)

Jurassic Park III va in onda in prima serata su Italia 1, nel cast ritorna il protagonista del primo capitolo Sam Neill, che si ritrova ad affronta i dinosauri di Isla Sorna

Jurassic Park III su Italia 1 in prima serata Jurassic Park III su Italia 1 in prima serata

IL REGISTA JOE JOHNSTON

Il regista di Jurassic Park III è Joe Johnston. Nato ad Austin il 13 maggio del 1950 questi ha esordito nel 1989 dietro la macchina da presa con la simpatica commedia Tesoro, mi si sono ristretti i ragazzi. Il suo primo grandissimo successo arriva nel 1995 quando ha diretto Jumanji. Grande risposta è arrivata anche nel nuovo millennio quando dopo la direzione di Jurassic Park II ha diretto Oceanop di fuoco - Hidalgo del 2004. Nel 2010 ha raccolto ampi consensi con Wolfman che è stato apprezzato tantissimo dalla critica e anche dal pubblico. L'ultimo film risale al 2014 quando diresse Senza uscita. Ora sta lavorando a Le cronache di Narnia - La sedia d'argento che uscirà nelle sale cinematografiche nel 2019. Staremo a vedere se verrà apprezzato Jurassic Park III. (agg. di Matteo Fantozzi)

COME SEGUIRE IN DIRETTA STREAMING IL FILM IN ONDA SU ITALIA 1

Su Italia 1 prosegue la saga dedicata ai dinosauri con la messa in onda di Jurassic Park III. La terza pellicola è la prima a non essere diretta da Steven Spielberg, ma alla regia trova Joe Johnston. Alberto Crespi su L'Unità lo definisce addirittura ''il trailer di un grande film che non è stato fatto". Sono molte le critiche con Roberto Nepoti che su La Repubblica sottolinea: "C'è una sola cosa originale in Jurrasic Park III quando gli ultimi superstiti stanno per finire nelle fauci dei mostri preistorici il loro unico contatto con il mondo è un telefonino". Spiega il critico che da una parte l'animalità pura si contrappone e all'oggetto magico della civiltà. Sicuramente il film ha qualche motivo per essere visto, ma in media i giudizi non sono positivi. Il pubblico di Imdb (Internet Movie Database) lo boccia, ma non pesantemente. Sfiora infatti la sufficienza con un 5.9 su 10 grazie a quasi 240mila giudizi. Il trailer, clicca qui per il video, ci offre interessanti e utili anticipazioni che possono indirizzare la nostra scelta di visione. Jurassic Park III va in onda a partire dalle ore 21.10 su Italia 1 e potremo seguirlo anche in diretta streaming, grazie al portale di Mediaset, sui nostri dispositivi mobili come pc, tablet e smartphone cliccando qui. (agg. di Matteo Fantozzi)

LA CRITICA AMERICANA BOCCIA IL FILM

Jurassic Park III, con il suo budget di 92 milioni di dollari ricevette tante critiche in America, ci furono un diluvio di recensioni negative, dal New York Times a Usa Today, dal Daily News al Los Angeles Times: l'unico pregio che gli fu riconosciuto è la brevità. Jurassic Park III fu descritto come il capitolo più bistrattato della serie. Ricordiamo che per creare i dinosauri fu fatto un lavoro di altissima qualità. Fatti in CG furono capaci di contrarre pelle e muscoli, a differenza dei precedenti. Un'altra novità importante era l'interazione fra le creature in CG e gli animatronics di Winston, così che la lotta fra lo Spinosaurus, mosso da una dozzina di marionettisti con leve e manopole dietro una consolle e il T Rex ricreato in CG la loro sembra una battaglia fra dinosauri in carne e ossa. (agg. Anna Montesano)

CURIOSITÀ SUL FILM

Il film alla sua uscita fu molto criticato. Già il secondo capitolo del franchise aveva ricevuto ampie critiche, ma questo da sempre è stato identificato come uno dei film più odiati dal pubblico. Le critiche furono mosse in particolare a Sam Neill, accusato di essersi venduto ed aver rovinato un personaggio storico, quello dell'archeologo Grant. Dell'epicità e lo stupore che avvolgeva il primo capitolo rimane ben poco, tant'è vero che gli effetti speciali sembrano essere peggiori di quelli realizzati ben 8 anni prima. La pellicola venne candidata ai Razzie Awards 2001 come peggior remake o sequel. Nonostante questo, il film incassò quasi 400 milioni di dollari in tutto il mondo, quadruplicando il budget di 93 milioni. Nel film sono presenti alcuni errori. Ad esempio, in alcune scene pericolose si può ben notare la corda che sostiene i protagonisti per non farli cadere. Ancora, errori grossolani che rappresentano gli uomini più veloci dei t-rex, non rispecchiando affatto la realtà dei fatti! Infine, la vegetazione mostrata nel film proviene dall'Europa mentre l'isola dovrebbe trovarsi nel centro-america.

IL PROTAGONISTA DI SHAMELESS NELLA PELLICOLA

Siamo tutti in astinenza da serie tv ma una mano arriva dalle repliche estive di vecchi film. In particolare, Italia1 questa sera ci terrà compagnia con Jurassic Park III per la felicità dei fan di Shameless che potranno vedere in azione il buon, vecchio, William H. Macy. E' ancora lui il protagonista assoluto della serie Showtime e si prepara ad esserlo anche nell'ottava stagione che prenderà il via a novembre. Sembra proprio che dovremo aspettae ancora quasi tre mesi prima di rivedere i Gallagher in tv alle prese con la loro nuova vita e, sembra, con un nuovo Frank. Il capo famiglia sembra pronto a voltare pagina dopo la morte di Monica e per questo William H. Macy è chiamato a cambiare ancora una volta le carte in tavola e scendere in campo vestendo i panni di "un nuovo personaggio" almeno all'inizio. L'attore non ci ha mai delusi e non lo farà nè in Shameless 8 e né in Jurassik Park III questa sera. (Hedda Hopper)

ALLA REGIA JOE JOHNSTON SOSTITUISCE STEVEN SPIELBERG

Jurassic Park III, onda alle 21.10 su Italia 1, è il terzo capitolo della famosa saga iniziata nell'anno 1993 con il primo episodio diretto dal visionario Steven Spielberg. Uscito nelle sale cinematografiche ben 8 anni dopo, nel 2001, Jurassic Park III è diretto da Joe Johnston. Il soggetto è tratto dal romanzo omonimo di Michael Crichton, mentre la sceneggiatura è stata scritta dal premio Oscar, Alexander Payne, coadiuvato da Peter Buchman e Jim Taylor. Il cast annovera attori di gran calibro come ad esempio Sam Neill, William H. Macy, Tea Leoni e Alessandro Nivola. Le musiche del film sono state curate da Don Davis e John Williams, che per la realizzazione della colonna sonora hanno ripreso parte dell'epico tema musicale originale, ascoltato nel primo episodio del franchise. Per quanto riguarda gli attori principali, Sam Neill riprende il ruolo celebre di Alan Grant, già interpretato nel film del 1993, William H. Macy è lo sfortunato protagonista del film "Fargo" mentre Alessandro Nivola, attore italo-americano, ha recitato la parte di Gavin Harris nella nota saga "Goal".

JURASSIC PARK III, LA TRAMA

La trama del film riprende in parte gli eventi del primo capitolo. Dopo gli sfortunati eventi accaduti a San Diego, l'archeologo Alan Grant ha continuato ad andare avanti con la propria vita. Sono passati ben 4 anni, ma lo studioso continua ad esplorare l'antico mondo dei dinosauri che da sempre l'ha affascinato. Un giorno però, riceve l'invito da parte di una facoltosa coppia, i coniugi Kirby, che chiedono l'aiuto di Grant. La coppia infatti vuole passare le proprie vacanze su Isla Sorna, una graziosa isola situata nel mezzo dell'oceano Pacifico. Seppur titubante, l'archeologo accetta in cambio di una cospicua somma di denaro ed i tre, con l'aggiunta dell'allievo di Grant, il giovane Billy, partono per l'isola. Una volta arrivati capiranno subito che le cose non sono quello che sembrano e che l'isola nasconde oscuri misteri. Inoltre, presi dallo sconforto e dalla paura, i coniugi riveleranno uno sconvolgente segreto che coinvolge un bambino sopravvissuto da solo sull'isola, il piccolo Eric

© Riproduzione Riservata.