BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cinema, Televisione e Media

LELE/ Protagonista della gara dedicata ai giovani: secondo classificato (Wind Summer Festival 2018)

Lele, il ragazzo ha fatto davvero molta strada dopo Amici di Maria De Filippi. L'esperienza a Canale 5 però gli ha cambiato per sempre la vita e ha aperto la carriera. (Wind Summer Festival)

Lele, Wind Summer FestivalLele, Wind Summer Festival

Pronto a gareggiare nella categoria Giovani, Lele ha raggiunto il palco della kermesse per la gara che Lo ha visto sfidare Quentin 40 con la sua "Giungla". Dall'altra parte un agguerritissimo ed emozionato contendente, che dopo essersi esibito ha ricevuto numerosi complimenti da parte del parterre e di Bianca Atzei, ancora nel backstage dopo la sua esibizione al Wind Summer Festival 2018. Ma chi fra i due riuscirà a portare a casa la vittoria in questa fase della gara dedicata ai giovani?" La linea a Rudy Zerbi, che ha catturato le prime impressioni di Anna Tantangelo, fra i protagonisti gli artisti presenti nel backstage: "Sono entrambi bravissimi, Lele lo conoscevo già, sono stati bravissimi, abbiamo ballato ma il mio preferito non lo dico". Blindatissima la sua preferenza, che si unisce al parere insindacabile degli altri esperti: per Lele solo il secondo posto. (Agg. di Fabiola Iuliano)

IL SUCCESSO DOPO AMICI

Considerato uno degli artisti emergenti di questo periodo, Lele ha fatto molta strada se si pensa alla sua partecipazione ad Amici di Maria De Filippi. Due anni di distanza dal talent che ha contribuito alla sua popolarità, segnata da un anno che lo ha visto impegnato nella realizzazione di nuovi brani. Mesi intensi che segnano una trasformazione nello stile del cantante, che ha partecipato alcune settimane fa al Wind Summer Festival 2018 in sostituzione di Albert. La sua esibizione verrà trasmessa da Canale 5 questa sera, giovedì 12 luglio, in gara per la sezione Giovani. Si tratta tra l'altro di un ritorno ai festival per il giovane artista, che si è già fatto conoscere al Coca-Cola Summer di due anni fa grazie al brano Trough This Noise. In questa nuova occasione ha invece interpretato Giungla, il nuovo singolo con cui conferma la volontà di continuare sulla stessa lunghezza d'onda dei lavori precedenti che lo hanno visto fra le Nuove Proposte del Festival di Sanremo dell'anno scorso. Giungla ha una chiara impronta R'n'b, fra i preferiti del giovane cantante e che intende mettere in luce grazie a questa nuova tappa della sua carriera.

UN TALENTO USCITO DALLA FUCINA DI MARIA DE FILIPPI

Lele è uno dei talenti che è uscito dalla fucina di Maria De Filippi, ma nella sua nuova veste di cantautore sembra che si sia persa ogni traccia del suo passato da ex concorrente di talent. L'artista conosciuto televisivamente due anni fa è molto diverso da quello che sale sul palco quest'anno, pronto a dare vita a tanti e grandi progetti. Guardandosi indietro, Lele è sicuro di affrontare le nuove esibizioni con maggiore serenità rispetto ad un tempo. "Sono molto più sereno", ha sottolineato in un'intervista ad All Music Italia nel backstage del Wind Summer Festival 2018. "Mi auguro sia sempre più contento della musica che faccio", ha affermato invece pensando al suo futuro, tutto ancora da definire e che rimane un'incognita. I riscontri negativi per Giungla non sono di certo mancati, ma il nuovo singolo gli ha permesso anche di ottenere una popolarità maggiore, una conferma che la strada appena intrapresa, del tutto innovativa per il suo stile, sia quella corretta. "Non si aspettavano questo tipo di cambiamento", ha sottolineato smentendo che la sua musica sia collegata al genere trap, quando all'R'n'b più moderno. "Sarà tutto molto più chiaro con l'uscita del nuovo disco", ha aggiunto subito dopo.

© Riproduzione Riservata.