BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

ISIS NEWS / Car jihad, cos'è la nuova strategia dello Stato Islamico per seminare morte (oggi, 17 luglio 2016)

Pubblicazione:

Immagini di repertorio (LaPresse)  Immagini di repertorio (LaPresse)

ISIS NEWS, LA NUOVA STRATEGIA DI MORTE DELLA 'CAR JIHAD' (ULTIME NOTIZIE OGGI, 17 LUGLIO 2016) - L'Isis sembra aver adottato una nuova strategia come strumento di morte, quella della 'car jihad'. Lo Stato Islamico promuoverebbe quindi anche l'utilizzo di auto per uccidere e seminare terrore. All'indomani della strage di Nizza, in cui sono state uccise 84 persone, l'Occidente ha preso coscienza di questa metodologia utilizzata dall'Isis. In realtà si tratta di un metodo già "teorizzato nel 2014 da Al Adnani, il portavoce dell'autoproclamatosi Stato Islamico", ha spiegato il ministro dell'Interno Angelino Alfano, come riferisce l'agenzia di stampa Askanews. Alfano ha citato il proclama di Al Adnani: "Se non siete in grado di procurarvi un ordigno o una pallottola, scegliete un infedele americano o francese o qualunque loro alleato e rompetegli la testa con una pietra o accoltellatelo, investitelo con un'auto, buttatelo giù da un'altura, strangolatelo o avvelenatelo". Ecco dunque il riferimento dell'Isis alla 'car jihad', già utilizzata in altri casi in passato. Ma a Nizza, ha sottolineato Alfano, "quello che ha colpito è stata la protrazione dell'accanimento violento, perché per farsi esplodere bastano dei secondi. Qui c'è stato l'accanimento violento di chi, per lunghissimi istanti, ha ucciso decine di persone non badando ai bambini".



© Riproduzione Riservata.