BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

ARGENTINA/ Pubblicità per un locale gay filmata di nascosto nella cattedrale di La Plata

Pubblicazione:

Foto InfoPhoto  Foto InfoPhoto

"Un abominio con la protezione della legge": così l'arcivescovo di La Plata, Hector Aguer, ha definito quanto accaduto nella cattedrale della sua città. Un video, dai forti contenuti blasfemi, è stato girato nella cattedrale per promuovere pubblicitariamente un un locale gay cittadino, il Fiesta Yummy. Nel video, intitolato "Il corpo di Cristo", si vedono la cantante peruviana La Tigresa del Oriente molto poco vestita e un trans, Pocha Leiva, che fingono una confessione e recitano il Padre Nostro mentre si fanno chiamare le dee del desiderio sessuale. 

"Hanno avuto il coraggio di entrare in un confessionale  bestemmiando la Santa Eucaristia, imitando la comunione ed esprimendosi in modo gravemente scandaloso", ha detto l'arcivescovo ai suoi fedeli. Nel video infatti si vedono delle persone che ricevono la comunione mentre le due cantanti fanno gesti e versi dall'esplicito contenuto sessuale. La cattedrale è stata profanata, ha detto  ancora, chiedendo di pregare per coloro che hanno compiuto tale gesto affinché Gesù tocchi il loro cuore. Purtroppo, ha detto ancora, i simboli religiosi, la fede e i sacramenti non sono protetti dalla legge: gli autori di tale gesto potrebbero essere processati per vandalismo contro un monumento nazionale, ma non per le offese a un luogo sacro. 



© Riproduzione Riservata.