Articoli dell'anno 2008 della sezione Esteri

POSITIVE NEWS/ Terrasanta: la speranza di chi vuole ripartire comincia dall'educazione

Il progetto proposto da AVSI per le Tende di quest'anno vuole sostenere una scuola maschile e una femminile a Gerusalemme provvedendo alle spese scolastiche dei ragazzini più indigenti, le attività a favore dei poveri promosse dalle suore della carità di Madre Teresa, sempre a Gerusalemme, e quelle svolte dalle suore del Verbo incarnato che a Betlemme offrono casa e assistenza ai disabili fisici e mentali

OBAMA/ Richard Warren, il pastore che imbarazza il neopresidente

Le scelte di Obama in campo religioso sono state già al centro dell'attenzione in occasione della campagna elettorale a causa delle frequentazioni con il reverendo Jeremiah Wright (che sembrava potesse costare caro al neoeletto presidente Usa), e oggi tornano d'attualità con la nomina di Richard D. Warren quale personaggio incaricato della preghiera nel giorno della sua cerimonia di insediamento. E' bufera trai movimenti omosessuali

IL CASO/ Dal Kazakhstan una legge che attacca la libertà religiosa

Il Parlamento del Kazakhstan ha approvato una nuova legge fortemente restrittiva in tema di libertà religiosa, che colpisce tutti, cattolici, ortodossi e musulmani. Ora la speranza è che il presidente Nazarbayev decida di cambiarla. Ilsussidiario.net ha intervistato don EDOARDO CANETTA, sacerdote milanese in missione in Kazakhstan da quasi vent’anni

USA/ Obama il "traditore": il suo staff è troppo di "destra". E la popolarità scende

In calo di popolarità nei sondaggi e a costo di generare più di qualche malcontento nell'ala sinistra del Partito (quella che più lo ha sostenuto e si è fatta artefice della sua elezione) Barack Obama ha composto una squadra con molti personaggi graditi ai repubblicani nei posti chiave. E per Hillary è pronta la poltrona di segretario di stato: un vero mal di pancia per i democrats di ferro

GLI ARCHIVI DEL CANALE