Adidas Vs Puma/ Ken Duken nel film su Rai3: streaming e video (20 luglio 2019)

- Bruno Zampetti

Questa sera su Rai 3, dalle ore 21:25, andrà in onda Adidas Vs Puma, che racconta la storia dei fratelli Dassler e l’origine di due marchi di moda sportiva

adidas_vs_puma_film
Adidas vs Puma, in prima serata su Rai 3

Ken Duken interpreta Adi Dassler nel film “Adidas vs. Puma”. Classe 1979, ha debuttato in televisione nel 1997 con un piccolo ruolo nel film “Blutiger Ernst” al fianco di Nadja Uhl e Daniel Brühl. Due anni dopo debutta la cinema con il film “Schlaraffenland”. Sempre nel 1999 recita nel film “Gran Paradiso” di Miguel Alexandre, nominato ai “German Film Award”, in cui interpreta un ragazzo sulla sedia a rotelle. Nel 2008, interpreta il capo delle SS Siegfried Fehmer nel film “Max Manus” sulla resistenza norvegese e nel 2009 appare nel quarto capitolo del film “Bastardi senza gloria”, di Quentin Tarantino. Ha recitato in numerose sedei italiane: è stato Agrippa in “Augusto” e Anatole Kuragin in “Guerra e pace”, prodotto dalla Rai. È apparso anche nelle fiction “Karol – Un uomo diventato papa”, “Il commissario De Luca” e “Sotto il cielo di Roma”. Ricordiamo che “Adidas vs. Puma”, clicca qui per vedere il trailer, andrà in onda su Rai 3 a partire delle 21.20 ma sarà possibile vederlo anche sintonizzando i propri dispositivi mobile a Rai Play, cliccando qui.

IL VIDEO GIÀ DISPONIBILE SUL SITO RAI

Adidas Vs Puma, quando si dice “sana” competizione. Due grandi aziende al mondo nate dallo scontro tra due fratelli pronti a mettere a frutto le loro idee senza farsi prevaricare dall’altro, tutto questo è dietro un grande miracolo imprenditoriale partito negli anni 20 e che è arrivata fino ai giorni nostri passando da molte mani, da molte decisioni e non sempre positive. Adidas Vs Puma è il film in onda questa sera su Rai3 a disposizione di tutti coloro che non lo hanno ancora visto e che non hanno avuto modo di vedere e scoprire quello che è successo e come sono nati i due marchi. Sicuramente il sabato sera è un po’ complicato, specie in estate, mettersi davanti alla tv a guardare un film ma quello che è certo è che chi non vuole aspettare, potrà vedere già la pellicola perché disponibile sul sito Rai e raggiungibile cliccando qui. (Hedda Hopper)

IL CAST DEL FILM IN ONDA SU RAI3

Questa sera su Rai 3, dalle ore 21:25, andrà in onda Adidas Vs Puma, film di genere drammatico diretto alla fine del 2016 da Oliver Dommenget, con la sceneggiatura di Christian Schnalke. La pellicola racconta la storia vera di Rudolph e Adolf Dassler, due fratelli tedeschi che diedero vita a due dei più importanti brand di moda sportiva. A interpretare i fratelli due attori esordienti, Ken Tuken nella parte di Adolf e Torben Liebrecht in quella di Rudolph. Fanno parte del cast anche altri volti noti del cinema tedesco come Annina Hellenthal, Nadja Becker e Picco von Groote.

ADIDAS VS PUMA, LA TRAMA DEL FILM

La storia che viene raccontata nel film è quella autobiografica dei due fratelli che, grazie al loro ingegno e alla loro rivalità, hanno dato vita a due degli imperi più conosciuti nell’ambito della moda sportiva, appunto i marchio Adidas e Puma. Nel 1920 i due fratelli decidono di dare vita a una fabbrica di scarpe. Adolf, detto Adi, è un abile artigiano in grado di creare miracoli con le sue mani e pochi attrezzi. Rudolph, invece, è il classico venditore che è in grado di piazzare qualsiasi articolo con la sua parlantina e i modi di fare che conquistano. Danno così vita alla fabbrica di scarpe a Herzogenaurach, la piccola cittadina tedesca nella quale sono nati. Tutto sembra andare per il meglio all’inizio, ma la Seconda guerra mondiale incombe. Adi, in qualità di artigiano, viene considerato un lavoratore indispensabile dal Reich e per questo resta in Germania, mentre Rudolph è costretto ad andare al fronte. Mentre quest’ultimo lotta per sopravvivere, Adi deve mantenere in vita la fabbrica che prima non riceve l’autorizzazione a produrre scarpe sportive e stivali, poi è costretta a fabbricare armi da guerra per i nazisti. Tuttavia Adi non si arrende e continua a produrre le sue scarpe da ginnastica, fornendo anche un certo Jesse Owens, l’americano dei record che vincerà le Olimpiadi nel 1936.

Terminata la guerra i due fratelli devono vedersela con gli Alleati che hanno scoperto la produzione di armi della fabbrica durante la guerra. Vorrebbero radere al suolo lo stabilimento, ma Adi e Rudolph riescono a farli desistere da questo proposito svelando il particolare delle scarpe di Jesse Owens. Tutto potrebbe procedere per il meglio, ma la rivalità da sempre esistita fra i due fratelli e quella nascente fra le rispettive mogli crea delle tensioni che non sono più gestibili. I due decidono di separare le rispettive carriere: Adi, seguito dalla maggior parte dei lavoratori e degli artigiani, fonda l’Adidas (da Adi, il suo soprannome, e Das, la parte iniziale del cognome); Rudolph un’altra azienda di moda sportiva con il nome di Puma, dal suo soprannome. Poiché la marca Puma ha il logo caratterizzato da una striscia, durante una partita di calcio Adi ha un’illuminazione e disegna il futuro logo della sua azienda: le tre strisce bianche dell’Adidas che ancora caratterizzano il brand. La rivalità fra i due raggiunge il culmine nel 1954 quando, per la Coppa del Mondo, Rudolph decide di non fornire l’abbigliamento tecnico alla squadra tedesca ritenendola poco competitiva. Si farà avanti Adi che potrà così festeggiare la Germania campione del mondo che indossa i suoi prodotti. Rudolph per l’occasione farà trovare al fratello un biglietto nel quale si congratula per il successo. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA