Adriana Volpe contro Carlo Freccero/ “Rai 2 in ginocchio, altro 2,4% in prima serata”

- Anna Montesano

Adriana Volpe torna all’attacco e accusa Carlo Freccero. “Aggiungiamo un altro 2,4% in prima serata ! Una raidue in ginocchio”

adriana volpe
Adriana Volpe

Sono passati solo pochi giorni da quando Adriana Volpe ha attaccato la Rai, e oggi torna con una nuova offensiva. Dopo le critiche per il compenso di Enrico Lucci, la conduttrice torna all’attacco sui social mirando il direttore Carlo Freccero e la sua decisione di chiudere Mezzogiorno in famiglia. La Volpe, che ha condotto il programma nella stagione appena conclusa con Massimiliano Ossini e Sergio Friscia, su Twitter ha voluto sottolineare il flop di Woodstock – Rita racconta, lo show andato in onda ieri in prima serata, che ha raccolto davanti al televisore soltanto 355.000 telespettatori, per uno share del 2,40%. Di fronte a questi dati, Adriana Volpe è tornata a sottolineare la situazione della Rai, riportando alla luce quello che per lei è stato l’errore di cancellare il suo Mezzogiorno in famiglia.

ADRIANA VOLPE DI NUOVO ALL’ATTACCO CONTRO LA RAI

“E vai con Il valzer… – esordisce nel suo tweet Adriana Volpe – aggiungiamo un altro 2,4% in prima serata ! Una raidue in ginocchio e non si fa niente! Veramente il Cda è d’accordo nel chiudere un programma che per nove mesi ha fatto il 10/12% di share nel daytime ? Buon lavoro Cda!” Parole di certo non dolci quelle della conduttrice, che ha più volte sottolineato il suo totale disaccordo con le ultime mosse dell’azienda. Ma a queli reazioni porterà l’ennesimo attacco? La conduttrice riceverà le spiegazioni e la replica che attende da Carlo Freccero o i suoi attacchi troveranno dall’altra parte solo il silenzio? Di certo la Volpe sembra determinata a non fermarsi qui.



© RIPRODUZIONE RISERVATA