Al Bano Carrisi/ Dal ritorno di fiamma con Loredana Lecciso a Ylenia il “dolce” dramma della sua vita

- Morgan K. Barraco

Al Bano Carrisi, dal possibile ritorno di fiamma con la sua ex Loredana Lecciso fino al dramma per non aver ma ritrovato la sua primogenita Ylenia.

Al Bano min
Al Bano Carrisi

Al Bano Carrisi e il possibile ritorno di fiamma con Loredana Lecciso: un gossip che i giornali specializzati non mancano mai di rispolverare in modo costante. Eppure secondo Riccardo Signoretti, direttore di Nuovo, di recente sarebbe accaduto qualcosa di particolare fra i due compagni di vita. A Mattino 5, il giornalista ha raccontato infatti di aver visto Al Bano Carrisi prelevare Loredana attorno alla mezzanotte, diretti verso una destinazione misteriosa. A quanto pare la Lecciso si trovavain un locale in compagnia di fratello, nipote e cognata e il Leone di Cellino San Marco l’avrebbe raggiunta solo per portarla via in fretta e furia. Nessuna certezza intanto che il cantante partecipi al Festival di Sanremo 2020, come ventilato da alcune voci di corridoio. Nè lui nè Romina Power, come ha spiegato a Il Messaggero, hanno deciso come muoversi, nonostante la kermesse sia ormai alle porte.”Purtroppo di bugie se ne dicono tante e ogni giorno ne esce una nuova”, ha rivelato al giornale Al Bano, che di contro confessa di aver già in mente alcuni brani da proporre. Fra le scelte una canzone scritta da Cristiano Malgioglio, una da Salvatore De Pasquali e alcuni scritti di suo pugno. “Quello che è certo è che Romina non ne vuole sapere di Sanremo, lei odia andare in gara al Festival”, ha aggiunto.

Al Bano Carrisi e Ylenia: il dramma che ha sconvolto la sua vita

Il dramma di Al Bano Carrisi è non essere mai riuscito a ritrovare la sua Ylenia, la primogenita nata dal suo matrimonio con Romina Power. A distanza di 25 anni dalla tragica scomparsa, il cantante ha deciso di raccontarsi in esclusiva al settimanale Oggi, ritornando indietro nel tempo e parlando della sofferenza che ancora prova al solo pensiero di Ylenia. “Quando perdi una figlia in quella maniera, anzi in qualunque altra maniera succeda, ti chiedi ‘perché proprio a me che sono un credente, che sono un cristiano?’. In quei momenti di pazzia mentale non puoi evitare quei pensieri perché sono loro che ti aggrediscono”, ha sottolineato.  Solo in un secondo momento Al Bano Carrisi si è reso conto di aver amplificato da solo il proprio dolore, prendendosela con Dio. Ho passato veramente un periodo nero. Poi proprio la fede, insieme alla musica, mi ha salvato da questo buio profondo”, ha aggiunto. Nei ricordi dell’artista pugliese c’è anche il suo incontro con Padre Pio. “Ricordo ancora il profumo che lo circondava e lo avvolgeva, un profumo speciale”, racconta. Al Bano Carrisi non è il solo ad aver avvertito un particolare profumo floreale durante le confessioni con il Santo: “Scoprii che emanava un profumo diverso per ogni persona […]. Ogni profumo aveva un significato: la lavanda voleva dire amornia”. Carrisi non è il solo ad aver avvertito un particolare profumo floreale durante le confessioni con il Santo. Una scoperta che Al Bano ha fatto solo diversi anni dopo quel fatidico incontro. Oggi, mercoledì 13 novembre 2019, Al Bano Carrisi sarà ospite del Maurizio Costanzo Show e al suo fianco ci saranno i due figli Cristel e Yari.



© RIPRODUZIONE RISERVATA