Al Bano e Loredana Lecciso sono tornati insieme/ “Amici e parenti lo sanno da un po’”

- Hedda Hopper

Al Bano e Loredana Lecciso sono tornati insieme, i due stanno passando insieme la quarantena a Cellino San Marco e adesso lui spiega: “Amici e parenti lo sanno da un po’”

Loredana Lecciso verissimo
Loredana Lecciso

Al Bano e Loredana Lecciso sono tornati insieme? Non è la prima volta che si parla della coppia e della loro quarantena insieme nella loro amata Puglia ma questa volta il Leone di Cellino San Marco si è spinta oltre ammettendo al settimanale DiPiù Tv quello che pensa e che sta succedendo con le sue donne. E’ vero che spesso Al Bano dice alcune cose che vengono travisate ma questa volta sembra che non ci siano dubbi visto che Al Bano ha rivelato: “Sono tornato con Loredana Lecciso. Le persone che mi sono vicine lo sanno da un po’”. Questa sembra essere ormai una conferma ufficiale anche se, subito dopo, la stessa rivista alza poi il velo sull’altra donna della sua vita ovvero la Power affermando:“Romina? Sì, in questo periodo anche lei vive a Cellino San Marco, ha una casa qui, nella mia tenuta, ma manteniamo le distanze”.

AL BANO E LOREDANA LECCISO SONO TORNATI INSIEME?

Lo stesso Al Bano spiega che la sua ex moglie ha una casa nella sua tenuta ma lontano dal nido d’amore che sta condividendo con Loredana Lecciso e i loro figli. A portare l’attrice americana in Italia è stata Maria de Filippi che l’ha voluta ad Amici proprio in coppia con Al Bano trovandosi in mezzo all’allarme per la pandemia e, quindi, impossibilitati a tornare a casa, almeno in teoria. Proprio per questo, dopo il suo impegno in trasmissione, sembra che la Power si sia spostata proprio con Al Bano in Puglia ma che questo non abbia intralciato il suo riavvicinamento alla Lecciso:“Romina non vede l’ora di tornare negli Stati Uniti, in California, dove c’è anche suo fratello Tyrone Power Junior: la sua vita è là”. Proprio nei giorni scorsi Loredana Lecciso aveva spiegato: “Tra me e Albano c’è grande solidarietà. Stiamo bene e credo che sia normale darci conforto a vicenda. Mi viene difficile classificare i sentimenti. Da ragazzi è molto più semplice farlo, perché ogni cosa ha un nome. Ma crescendo non senti più la necessità di etichettare un sentimento, quanto più quella di viverlo. E io cerco di viverlo nel migliore dei modi: è un periodo sereno, vivo la quotidianità”. E’ davvero tornato il sereno?

© RIPRODUZIONE RISERVATA