Alena Seredova incinta di Alessandro Nasi/ “La cicogna arriverà a giugno!”

- Hedda Hopper

Alena Seredova incinta di Alessandro Nasi, la foto del pancione su Instagram con la didascalia: “La cicogna arriverà a giugno!”

alena seredova incinta instagram

ALENA SEREDOVA E’ INCINTA DI ALESSANDRO NASI

Il pancione di Alena Seredova è l’unica cosa che oggi nessun si aspettava di vedere. Niente gossip e nemmeno paparazzi, solo uno scatto privato finito sui social e non per mano di un hacker ma della diretta interessata che ha annunciato poco fa di essere incinta. Lei felice disegna un cuore sul suo pancione mentre Alessandro Nasi, il suo compagno, la abbraccia da dietro mostrando le curve della sua bella Alena Seredova, risultato? Una serie di commenti di complimenti e di auguri per la famiglia allargata della modella e attrice che ha saputo mettere da parte la delusione avuta da Gigi Buffon ed ha trovato la forza per rituffarsi nell’amore e credere che un futuro per lei in coppia fosse ancora possibile. Quale migliore ciliegina di un bambino per questa bellissima torta fatta di cure e di amore?

ALENA SEREDOVA PARTORIRA’ A GIUGNO, L’ANNUNCIO SU INSTAGRAM

Dopo la prima foto in cui mostra il pancione, Alena Seredova ne pubblica un’altra in cui si sbottona un po’ di più annunciando di essere già al quarto mese di gravidanza e che il bambino nascerà a giugno. In particolare, scrive: “Una cicogna arriverà a giugno! O sarà un corvo? Chi lo sa adesso ma è il nostro amore e non vediamo l’ora”. Alena Seredova e Alessandro Nasi si frequentano ormai dal 2014 e mentre per lei questo sarà il terzo figlio per lui sarà il primo visto che in passato non è mai stato sposato e non è diventato padre. La notizia di una possibile gravidanza era già nell’aria da un po’ da quando la stessa Alena aveva confermato di non volersi tirare indietro all’eventualità di diventare di nuovo mamma magari proprio di una femminuccia dopo due figli maschi: “Terzo figlio? Niente è escluso, ho la responsabilità di due ragazzi che sono i miei figli e ogni tanto me lo chiedono. Dovesse arrivare, a me piacciono tantissimo i bambini piccoli. Però i programmi della vita non li faccio perché non si possono fare. E io l’ho imparato sulla mia pelle”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA