ALESSANDRO DEL PIERO/ La colica renale: tra ironia, scetticismo e le critiche

- Dario D'Angelo

Alex Del Piero tra i protagonisti di “Non mollare mai – Storie tricolori” in onda oggi, martedì 2 giugno, in prima serata su Rai Uno.

Alessandro Del Piero, scatto da Instagram
Alessandro Del Piero (Instagram)

C’è anche Alessandro Del Piero tra i protagonisti di “Non Mollare Mai – Storie Tricolori“, charity show innovativo in onda martedì 2 giugno in prima serata su Rai Uno, che avrà lo scopo di valorizzare il lavoro svolto dagli operatori della Croce Rossa Italiana. Il campione del mondo 2006, storico capitano della Juventus, proprio qualche giorno fa è finito in ospedale negli Usa a causa di una colica renale. Una circostanza che, una volta superato lo spavento per le condizioni di salute della leggenda bianconera, ha portato in tanti ad ironizzare rispetto al fatto che proprio Del Piero, sponsor di una nota acqua che aiuta a fare tanta “plin plin”, sia caduto vittima di una colica renale. Con l’autoironia che gli è propria, dai suoi canali social Alessandro Del Piero  ha risposto alle battute con una logica stringente: “Purtroppo l’acqua della salute non è distribuita negli Usa”. La colica renale, infatti, aveva sorpreso l’ex numero 10 della Juventus mentre si trovava ella sua residenza di Los Angeles, in California. Già dal letto di ospedale “Pinturicchio” aveva comunque tenuto a rassicurare tutti i suoi fan sul fatto che la situazione fosse sotto controllo.

ALESSANDRO DEL PIERO: LA COLICA RENALE E L’IRONIA SULL’ACQUA DELLA SALUTE

Chissà che durante l’appuntamento con “Non Mollare Mai – Storie Tricolori” non si finisca per parlare anche della piccola disavventura di salute che ha toccato da vicino Alessandro Del Piero. E di “piccola” si può e si deve parlare viste le dimensioni del calcolo che ha finito per mettere ko uno dei più grandi calciatori italiani, che non a caso ha commentato sui social: “Ancora non ci credo come una cosa piccola solo 3 millimetri possa fare così male”. Del Piero aveva poi ragguagliato i suoi tanti followers preoccupati commentando su Instagram: “Grazie per i vostri messaggi gentili. Mi sento molto meglio e sono già a casa”. Anche la Juventus aveva voluto esprimere tutta la propria vicinanza nei confronti della sua bandiera dedicandogli un pensiero sui social. Sembra trascorso molto tempo da allora, ma sono passati solamente 8 anni dall’ultima partita di Del Piero con la maglia bianconera. Anzi, ad essere precisi, l’ultima di Pinturicchio con la Juventus arrivò allo Stadium in una gara contro l’Atalanta (in cui andò anche in gol) nella quale la Vecchia Signora vestiva di rosa e nero.



© RIPRODUZIONE RISERVATA