Alex Baroni, 18 anni dalla morte/ Il ricordo di Giorgia: una voragine nella mia vita

- Emanuele Ambrosio

Alex Baroni è morto il 13 aprile del 2002. A 18 anni dalla scomparsa il cantautore vive ancora nel cuore della gente e della sua ex compagna Giorgia

Alex Baroni
Il cantautore Alex Baroni

18 anni senza Alex Baroni. A soli 35 anni, il 13 aprile del 2002, il cantante è morto dopo una lunga agonia in un’ospedale di Roma dopo un tragico incidente in modo. Da quel giorno però il ricordo di Alex è sempre vivo nel cuore dei suoi fan e della ex compagna Giorgia con cui ha vissuto una lunga storia d’amore. Considerato la voce maschile più bella della musica italiana, Alex raggiunge il grande successo e la popolarità grazie al Festival della Canzone Italiana di Sanremo dove partecipa nel 1997 con “Cambiare”. Un tripudio di consensi per lui sin dalla sua prima esibizione, un’artista capace di mettere d’accordo critica e pubblico. Da quel Sanremo ne seguono degli altri e una serie di canzoni incastonate nel cuore del grande pubblico: da “Onde” a “La distanza di un amore”, da “Quello che voglio” fino “Ultimamente”, brano postumo pubblicato dopo la sua morte. La vita di Alex è stata scandita anche dalla bellissima storia d’amore con la cantante Giorgia con cui è stato legato dal 1997 al 2001. Un amore che ha segnato entrambi e che li ha sempre uniti anche quando hanno deciso di lasciarsi. La morte di Alex però ha travolto la vita di Giorgia che, durante una delle sue ultime interviste rilasciate a Verissimo, ha dichiarato: “è stato una voragine nella mia vita. Dovevamo dirci altre cose, ho avuto un crollo totale”.

Alex Baroni, la morte e le canzoni

Il 19 marzo del 2002 Alex Baroni è vittima di un tragico incidente stradale. Il cantante, in sella alla sua moto, viene travolto da un’auto che stava facendo inversione di marcia in un punto vietato. Il cantante viene sbalzato dalla sua moto e travolto da un’altra vettura che viaggiava ad altissima velocità nell’altra corsia. Alex finisce in coma irreversibile e viene trasportato d’urgenza in ospedale dove muore dopo 25 giorni di ricovero. Una tragedia, visto che Alex aveva ancora tanto, troppo da dare alla musica italiana. A distanza di 18 anni però la voce di Alex continua a vivere e ad emozionare con le sue canzoni senza tempo. Recentemente si è tornati a parlare della famiglia Baroni per via della morte di Marina Marcelletti, la madre del cantante scomparsa per il Coronavirus. Ad annunciarlo è stata la nipote Valeria che ha anche rivelato come la zia ha cercato di reagire alla morte del figlio: “Marina per combattere il dolore si mise a correre, a correre chilometri, una runner si direbbe oggi, e a viaggiare viaggiare ovunque, sempre sempre in movimento”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA