Alla scoperta dei Musei Vaticani/ Roma, 15 giugno: tour per i bimbi tra arte e storia

Alla scoperta dei Musei Vaticani di Roma: il 15 giugno è in programma un tour guidato pensato su misura per i bimbi tra le meraviglie di uno dei luoghi simbolo della Capitale

Musei Vaticani, la scalinata di Giuseppe Momo
Musei Vaticani, la scalinata di Giuseppe Momo (Wikipedia, 2019)

“Alla scoperta dei Musei Vaticani”, per vivere un sabato in maniera alternativa e coinvolgere famiglie e bambini in un evento in cui storia, arte e il piacere della scoperta si fondono assieme: è questo il nome dell’iniziativa che, organizzata dall’associazione culturale “Cicero in Rome”, propone anche per questo 2019 nella Capitale una giornata (vale a dire il prossimo 15 giugno) in quello che è uno dei luoghi simbolo della romanità in tutto il mondo. E la visita guidata che sarà organizzata negli splendidi spazi e i lunghi corridoi del complesso voluto da Papa Giulio II nel XVI secolo è stata pensata apposta a “misura di bambino” in modo da rendere il tour più interessante per i più piccoli e fargli scoprire alcune delle perle contenute in questo luogo storico nei pressi della Basilica di San Pietro, a partire dalle meraviglie della Cappella Sistina fino ad arrivare agli stessi appartamenti papali con gli affreschi realizzati da Raffaello e Michelangelo che si trovano lungo il percorso guidato.

TOUR GUIDATO TRA LE MERAVIGLIE DEI MUSEI VATICANI

La visita guidata di questo sabato nei Musei Vaticani di Roma, come accennato, è organizzata da “Cicero in Rome” declinando l’usuale percorso turistico in modo da dare vita a una esperienza personalizzata per i genitori assieme ai propri figli, selezionando alcune particolari opere in quell’immenso e secolare patrimonio artistico e architettonico pur toccando alcuni luoghi-simbolo che, come spiega il programma ufficiale, saranno invece dettati dall’organizzazione stessa del museo. Tuttavia, dal momento che l’evento si rivolge a un pubblico di giovanissimi, l’associazione stessa consiglia la visita ai bimbi tra i 4-5 e i 10 anni (dunque almeno in età scolastica), pur invitando a partecipare anche le coppie con figli di età minore: anzi proprio l’eterogeneità del gruppo sarà un elemento importante dato che la guida cercherà di usare un linguaggio appropriato ma allo stesso tempo accattivante e semplice per far entrare grandi e piccini nello spirito di uno dei luoghi più importanti della Capitale. Ad ogni modo, dal momento che “Alla scoperta dei Musei Vaticani” è un evento a posti limitati e che richiede un numero minimo di partecipanti, la conferma sulla formazione del gruppo e le info utili saranno fornite solamente a ridosso dell’evento stesso.

UNA VISITA A MISURA DI BAMBINO

Ma come si può partecipare alla visita guidata di sabato 15 giugno ai Musei in Vaticano e quali sono o costi e le modalità di iscrizione? Innanzitutto, gli organizzatori ricordano che l’associazione culturale opera privatamente e che quindi non rappresenta in alcuna misura la direzione del museo dunque qualsiasi informazione circa orari e logistica andrà chiesta a “Cicero in Rome” attraverso il suo sito e i canali social. Il tour guidato con dotazione di radioline e auricolari ma che non comprende il ticket di ingresso è di 12 euro per i bambini da 0 a 12 anni, mentre per gli adulti e per i ragazzini di età superiore è di 5 euro; sono previsti anche Pacchetti Famiglia che, a seconda del numero di componenti, varia dai 20 ai 40 euro con degli extra nel caso di altri adulti. A tal proposito va ricordato che il biglietto di ingresso per i Musei Vaticani è di 12 euro per la fascia 6-17 anni (non pagano gli under 6) mentre di 21 per gli adulti. Infine, va ricordato che il numero minimo di adesioni richieste è di 25 unità, per un gruppo che potrà annoverare al massimo 50 partecipanti in totale, mentre sul sito dell’associazione vi è il form da compilare per inviare la domanda di partecipazione con la conferma che sarà comunicata via posta elettronica.

© RIPRODUZIONE RISERVATA