Allegri esonerato?/ Nuovo allenatore Juventus: Agnelli nel mirino dei tifosi

- Mauro Mantegazza

Allegri esonerato? Nuovo allenatore Juventus: negli ultimi giorni però è soprattutto il presidente Agnelli nel mirino dei tifosi con due striscioni

juventus Massimiliano Allegri, Juventus (Foto LaPresse)

ALLEGRI ESONERATO? IL NODO È LO STIPENDIO…

Continuano i pessimi risultati della Juventus e continuano quindi le ipotesi che potrebbero vedere l’allenatore Massimiliano Allegri esonerato dalla guida tecnica della Juventus, anche se è difficile rendere conto dii ulteriori novità, perché la società continua a ribadire la propria fiducia nel tecnico livornese, che non è stata scalfita nemmeno dagli ultimi ko, pesanti sia dal punto di vista del risultato sia in termini di prestazioni, soprattutto in casa del Maccabi Haifa, sconfitta che ha di fatto sancito l’eliminazione dalla Champions League, con l’inevitabile danno economico che ne consegue.

Sappiamo bene che l’aspetto economico è molto importante: su ogni decisione che riguarda la possibilità che Allegri venga esonerato dalla Juventus pesa lo stipendio da 9 milioni di euro netti all’anno, però si potrebbero profilare guai ben peggiori qualora la Juventus non riuscisse a qualificarsi per la prossima edizione della Champions League, rischio che appare decisamente concreto continuando di questo passo. Oggi pomeriggio ci sarà il derby contro il Torino: una vittoria sarebbe un notevole sospiro di sollievo, ma in caso di sconfitta o forse anche solo di pareggio il clima si farebbe ancora più rovente e ripartirebbe il tormentoni sul nome del possibile nuovo allenatore della Juventus.

ALLEGRI ESONERATO? NUOVO ALLENATORE JUVENTUS: CONTESTATO AGNELLI

La vera novità degli ultimi giorni, tuttavia, è che nel mirino sembra esserci ormai soprattutto il presidente Andrea Agnelli: sui social l’hashtag #AgnelliOut è sempre più popolare e la critica verso la società è forte. Le responsabilità sarebbero molte, dal fatto di non avere allestito una squadra competitiva – con un calo che si trascina ormai da anni – alla gestione stessa del “caso” Allegri, che resta in bilico come allenatore della Juventus, non viene esonerato ma ad ogni partita si ritrova nel mezzo del tormentone.

Non solo i social: nei giorni scorsi la Curva Sud dello Stadium si è esposta in modo molto chiaro con due striscioni, contro il presidente Andrea Agnelli e soprattutto a favore dell’allenatore Massimiliano Allegri. Per il presidente, solo due parole: “Agnelli vattene”. Ben più lungo il messaggio rivolto al tecnico: “Mister Allegri non dimetterti mai!!! Chi rema contro… Non è degno di questa maglia!!!”. Questo secondo striscione lascia pensare quindi pure a una spaccatura, magari all’interno dello stesso spogliatoio della Juventus: la questione dunque appare più complessa della “semplice” scelta su Allegri esonerato oppure no, di certo oggi il derby sarà l’ennesimo bivio per la Juventus.





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Juventus

Ultime notizie