Allerta neve: al Nord, su Appennini, Centro Italia/ Maltempo: aria artica sull’Italia

- Silvana Palazzo

Allerta neve: prevista al Nord, sugli Appennini e sul Centro Italia. Maltempo sull'Italia: le previsioni avvertono riguardo l'arrivo dell'aria artica. Temperature caleranno sotto la media

milano centro 2 neve lapresse1280 640x300 Milano (LaPresse)

Allerta meteo arancione al Sud Italia, mentre al Nord è attesa la neve. Sul nostro Paese arriva un ciclone polare che abbasserà le temperatura fin sotto la media del periodo. La Penisola in queste ore è già flagellata dalle piogge, mentre arrivano venti di tempesta da Libeccio sulle coste tirreniche, liguri e sarde con mareggiate forti previste in particolare sul litorale genovese e nel golfo di Napoli, dove infatti sono sospesi gli aliscafi per le isole. Temporali in Toscana, Lazio, Sardegna e Campania. A tal proposito, i meteorologi avvertono riguardo un alto rischio idrogeologico, invece la Protezione civile ha diramato molte allerte arancioni.

Ma le precipitazioni al Nord possono assumere carattere nevoso anche a quote basse in Piemonte, Lombardia ed Emilia Romagna. Neve scenderà anche sugli Appennini a partire dai 100 metri di quota. Inoltre, è attesa neve anche sulle regioni del Centro e del Sud entro il prossimo fine settimana. Il maltempo colpisce l’Italia con un flusso umido che porterà instabilità il Mediterraneo centrale, ad esempio in Campania c’è il rischio nubifragi. In generale, ci sarà un generale calo delle temperature per l’aria artica che arriva.

ALLERTA NEVE: PUÒ ARRIVARE SU COSTE ADRIATICHE

La vera novità in questo periodo è, dunque, il ritorno della neve, diffusa al Nord fino a quote collinari, ma potrebbe comparire pure in pianura, magari mista a pioggia, come nel caso di Lombardia ed Emilia Romagna. Scenderà poi sugli Appennini a partire dai mille metri di quota, per la felicità degli operatori turistici e di chi è appassionato di sport invernali. Come evidenziato da Quotidiano Nazionale, la neve potrebbe arrivare pure a Milano, Varese, Pavia, Monza e Bergamo, oltre che sul Piacentino. Ma fiocchi potrebbero cadere anche nell’entroterra della Liguria, anche con quota neve molto bassa, attorno ai 150 metri. Le previsioni meteo parlano di tempo ancora molto instabile per giovedì 19 gennaio. Inoltre, è prevista una comparsa nevosa anche sulle pianure di Veneto, Lombardia, Emilia Romagna, fino in collina per quanto riguarda Toscana, Sardegna e Umbria. Nei giorni successivi la neve potrebbe arrivare addirittura sulle coste adriatiche.





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Previsioni meteo

Ultime notizie