Alvaro Morata via dalla Juventus?/ Calciomercato news, in Spagna: “Addio sicuro”

- Davide Giancristofaro Alberti

Alvaro Morata lascerà con grande probabilità la Juventus nelle prossime settimane, durante il calciomercato estivo: il bomber spagnolo tornerà all’Atletico Madrid

Luiz Felipe e Morata
Luiz Felipe e Alvaro Morata in Lazio-Juventus (LaPresse)

Alvaro Morata è ormai prossimo a lasciare la Juventus. Le indiscrezioni che giungono dalla Spagna, sottolineate in particolare dal quotidiano sportivo Marca, raccontano di come la Vecchia Signora non sia intenzionata a versare la cifra necessaria per acquistare lo stesso a titolo definitivo dall’Atletico Madridi, leggasi 35 milioni di euro. Una scelta dettata dalla strategia della Juventus incentrata su una riduzione netta degli stipendi, di modo da poter risparmiare un po’ di cash dopo le grandi spese degli scorsi anni, su tutte, quella riguardante Cristiano Ronaldo.

La gara fra Juventus e Fiorentina in programma nel weekendsarà quindi con grande probabilità l’ultima partita di Alvaro Morata in bianconero, che ricordiamo, è tornato a vestire la casacca torinese nell’estate di due anni fa. Difficile capire dove giocherà, forse resterà in pianta stabile fra i Colchoneros, ma attenzione anche al Barcellona, che sta osservando la situazione. La certezza è che Alvaro Morata non resterà allo Stadium così come Federico Bernardeschi, che dopo cinque stagioni in bianconero saluterà per sempre gli juventini.

ALVARO MORATA VIA DALLA JUVENTUS? CON LUI ANCHE BERNARDESCHI

Con Dybala e Chiellini, che ha recentemente annunciato di non voler onorare l’ultimo anno di contratto, salgono così già a quattro gli addii in casa Juventus in vista della stagione che verrà, per un risparmio di svariati milioni di euro sul tetto ingaggi.

Tenendo conto infatti dei 7.3 milioni di euro della Joya, dei 3 di Chiellini, dei 4 di Bernardeschi e dei 5.3 di Morata, fa un risparmio annuo di poco meno di 20 milioni di euro, soldi che la Juventus destinerà al calciomercato estivo ma senza grandi colpi. La Juventus vuole cercare di costruire un gruppo di giocatori della media di 28-30 anni, pronti subito, di modo di tentare l’assalto fin dalla stagione 2022-2023 allo scudetto, dopo delle annate un po’ difficoltose. Bisognerà capire se la società riuscirà a raggiungere fin da subito l’obiettivo, la cosa certa è che per i tifosi juventini sarà un’estate calda e lunghissima.







© RIPRODUZIONE RISERVATA