Amadeus condurrà Sanremo 2021?/ Conferme dalla moglie: “Ci sta già lavorando”

- Claudio Franceschini

Amadeus condurrà Sanremo 2021? A Domenica In il presentatore lo ha lasciato intendere e la moglie ha confermato, Fiorello ha rivelato di essere stato nuovamente invitato a partecipare.

festival di sanremo 2021
Fiorello e Amadeus sul palco di Sanremo 2020 (Foto LaPresse)

Amadeus condurrà il Festival di Sanremo 2021? Sembrerebbe di sì: un articolo comparso su Di Più lancia svariate indiscrezioni sul fatto che sarà ancora il presentatore ravennate a condurre le danze sul palco dell’Ariston. Lui stesso lo avrebbe confermato a Domenica In: collegato da casa con Giovanni Civitello, la moglie, ha risposto alla domanda diretta postagli da Mara Venier. Dopo aver ricordato come l’ultima edizione di Sanremo sia di fatto coincisa con l’ultima grande aggregazione prima del Coronavirus, Amadeus ha detto che “una volta ho detto che al primo Sanremo non si dice mai di no e al secondo si dice ‘ci penso’. Ma poi ha aggiunto che il prossimo non sarebbe il suo secondo Festival, bensì “il primo dopo il Coronavirus”. Volendo leggere tra le righe, e nemmeno troppo visto che la dichiarazione è abbastanza esplicito, alla domanda sulla conduzione la risposta sarebbe ancora affermativo. Anche la moglie del conduttore è stata intervistata dalla Venier e ha rivelato che il marito sta già lavorando, facendo riunioni al telefono.

Dunque, Sanremo 2021 sarà condotto da Amadeus: il quale lo scorso febbraio ha avuto decisamente di che lavorare. Prima in maniera diretta per le innumerevoli critiche ricevute per la presentazione di Francesca Sofia Novello (la fidanzata di Valentino Rossi) durante una conferenza stampa, poi la querelle tra Morgan e Bugo con l’abbandono del palco da parte di quest’ultimo e la squalifica del duo dalla competizione. A fare da sparring partner nel corso di questi momenti, soprattutto del secondo, è stato Fiorello: ecco, lo showman si è affidato a Twitter per rivelare, dandogli del “pazzo”, come Amadeus lo abbia già chiamato tre volte. “Io ho fatto tre voci diverse dicendogli che aveva sbagliato numero” ha detto, per poi essere più diretto e confermare che l’oggetto delle telefonate riguardavano la richiesta di condurre insieme Sanremo per il secondo anno consecutivo. “Lui ci sta pensando” ha detto nel corso di una diretta Instagram. Fiorello non avrebbe ancora deciso se essere all’Ariston o meno, intanto la conferma della presenza di Amadeus arriva anche da Walter Vacchino, proprietario del teatro. “Posso dire che Amadeus se lo merita, perché quest’anno ha fatto un lavoro straordinario e per noi è una bella notizia” ha affermato, commentando l’uscita del conduttore a Domenica In.

Vacchino ha poi preso del tempo per raccontare a Di Più come potrebbe essere l’edizione del festival post Coronavirus: “Siamo disposti a fare tutto il possibile perché la manifestazione si svolga nel migliore dei modi” ha detto, aprendo alla possibilità di posticipare l’evento e ricordando come anche in anni passati, per non incrociarsi con il calendario delle partite di calcio, le date ufficiali del Festival di Sanremo venissero decise soltanto in estate. Per quanto riguarda Amadeus, la presenza all’Ariston sarebbe l’ennesimo impegno già preso per la stagione: oltre alla conduzione di Soliti Ignoti-Il ritorno il ravennate sarà infatti il presentatore del galà di Capodanno, mentre in autunno sarà alla guida di un programma in prima serata anche se, si legge, non è ancora dato di sapere se sarà un’altra edizione di Ora o mai più o qualcosa di nuovo. Sia come sia, Amadeus sarà ancora grande protagonista in televisione ma dovremo aspettare per scoprire quando, finalmente, la pandemia da Coronavirus allenterà la sua morsa tornando finalmente a dare un assetto normale ai programmi tv.



© RIPRODUZIONE RISERVATA