AMADEUS “SANREMO A INIZIO MARZO”/ “Ibra? Non sappiamo cosa farà. Elodie e Lauro…”

- Hedda Hopper

Amadeus “Sanremo a inizi marzo”, il conduttore torna a parlare della nuova edizione e rivela di aver in mente tante cose: “Sogno una reunion (Abba?), Emma e la Amoroso..”

amadeus 2019 tv 640x300
Amadeus

In diretta su RTL 102.5, Amadeus è tornato a parlare del Festival di Sanremo, facendo alcune precisazioni e aggiornando sulla situazione. In merito alla questione ospiti fissi, il conduttore ha spiegato che “Achille Lauro farà cinque quadri artistici che faranno un percorso nella musica e nel tempo, sarà un momento di grande spettacolo, lui è un artista completo.” Elodie, invece, pare sarà ospite solo in una serata. A proposito di Zlatan Ibrahimovic invece: “Non sappiamo cosa farà, è un personaggio fantastico, a me ogni tanto piace proporre delle cose che sono imprevedibili, come è successo con Fiorello l’anno scorso. – ha ammesso Amadeus, per poi spiegare che – Zlatan è un personaggio incredibile con un grande carisma, è trasversale, è uno di quei personaggi che non appartengono ad una squadra, ma al calcio mondiale ed è anche molto simpatico. Probabilmente lo affiderò a Fiorello, che mi ha già anticipato ‘ho delle idee su Ibrahimovic… ma non te le dirò’”. (Aggiornamento di Anna Montesano)

Amadeus torna a parlare del Festival di Sanremo 2021: le novità

Amadeus torna a parlare del suo Festival di Sanremo 2021 dai microfoni di RTL 102.5 parlando di quello che sogna e di come dovrà essere l’edizione che cancellerà dalla mente di tutti, almeno per una settimana, Dpcm, zone rosse e Coronavirus. Lui è pronto a farcela mettendo insieme la sua squadra vincente e pensando ad un modo che possa rendere tutto perfetto senza che nessuno rischi la sua salute. Proprio per questo torna a parlare della famosa nave Sanremo che potrebbe tenere a bordo addetti ai lavori, cantanti e ospiti che saranno monitorati tutti i giorni limitando rischi al massimo: “Noi stiamo lavorando per il 2 marzo, per me la data deve essere dal 2 al 6 marzo, dobbiamo esser in grado di dare al pubblico un festival assolutamente con tutte le regole sanitarie, perché la salute è la cosa più importante e nessuno deve essere messo a rischio”.

Amadeus “Sanremo a inizi marzo”, ecco i suoi sogni e le sue aspettative

Poi il conduttore alla sua seconda edizione di Sanremo rivela di avere in testa tanti sogni e, soprattutto, di voler mettere in atto una nuova reunion come quella de I Ricchi e Poveri dello scorso anno. Nelle scorse ore si è parlato molto degli Abba all’Ariston ma su questo Amadeus sorvola un po’ limitandosi a spiegare: “magari ci fossero, appartengono alla categoria dei desideri. Ne ho anche altri di importanti, vediamo se concretizzeranno: del resto, i sogni son desideri”. Uno di questi è quello di avere Alessandra Amoroso ed Emma Marrone. Le due si sono lanciate in un singolo, Pezzo di cuore, e quale palco migliore se non quello dell’Ariston per lanciarlo? Proprio nell’intervista a RTL 102.5, Amadeus rivela: “Alessandra Amoroso ed Emma sono due artiste fantastiche.. le stimo molto, non è escluso che possano essere a Sanremo, anche se in questo momento non ne stiamo parlando.. sarei onorato della loro presenza, ma ad oggi non ne abbiamo ancora parlato”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA