Amedeo Pagani, marito Barbara Alberti/ “Weinstein? Un noto maiale…”

- Dario D'Angelo

Amedeo Pagani, marito di Barbara Alberti: il produttore cinematografico parlava così del suo celebre collega Harvey Weinstein…

barbara alberti
Barbara Alberti

Barbara Alberti si sta facendo subito notare per carisma ed intelligenza all’interno della Casa del Grande Fratello Vip 4. E non è da escludere che nelle prossime settimane Alfonso Signorini, che nei suoi confronti ha fatto intendere di avere un debole particolare, non le regali l’opportunità di una sorpresa: un incontro con il marito Amedeo Pagani. Ma chi è costui? Si tratta di un uomo noto a chi frequenta il mondo dello spettacolo: egli è infatti uno storico sceneggiatore e produttore. Intervistato qualche tempo fa da Il Fatto Quotidiano, a proposito del suo rapporto lavorativo con Barbara Alberti, ha detto: “Se siamo più intelligenti, fortunati o incoscienti? Tutti e tre. Aggiungo: dotati”. In quella stessa occasione, Amedeo Pagani aveva parlato in questo modo della sua storia con la Alberti: “Per anni sono stato sposato con Barbara Alberti. E oggi viviamo insieme”.

AMEDEO PAGANI, MARITO BARBARA ALBERTI

Da produttore cinematografico, Amedeo Pagani ha conosciuto anche Harvey Weinstein, l’ex re di Hollywood finito nei guai per il #metoo. All’epoca dell’intervista, Pagani espresse questo giudizio: “Professionalmente un uomo molto capace, intelligente, veloce e con lui ho pure sbagliato: mi aveva offerto un milione di dollari per le vendite all’estero di un mio film. Ho rifiutato. Che fosse un maiale è storia nota; detto questo trovo discutibile la vicenda montata, con denunce arrivate dopo troppi anni e con modalità non proprio chiare; in questo mondo, e quasi sempre, se una donna non vuole attenzioni non le riceve. Le attrici dovrebbero protestare per i diritti ancora non riconosciuti a partire dalla parità di stipendio rispetto agli uomini. Se hanno mai provato a sedurmi? “



© RIPRODUZIONE RISERVATA