Amichevole Inter Pro Vercelli/ Oggi partita di allenamento alla Pinetina

- Michela Colombo

Amichevole Inter Pro Vercelli: oggi allenamento congiunto tra le due squadre al La Pinetina. In dubbio la partenza dei nerazzurri per gli USA per la Florida Cup.

Inter arrivo Pinetina facebook 2021 1 640x300
Amichevole Inter Pro Vercelli (da Facebook)

Sono riflettori puntati oggi sull’amichevole Inter Pro Vercelli, piccolo test estivo in programma oggi a la Pinetina, dove dunque nerazzurri di Inzaghi incroceranno i tacchetti con la squadra piemontese prima della partenza per gli Stati Uniti. Per la formazione milanese solo un test fisico, anzi per la precisione, un allenamento congiunto programmato per il tardo pomeriggio contro la squadra biancoscudata, prossima protagonista nel campionato della Serie C, ma che pure sarà sicuramente molto fruttuoso. Dopo il test con il Sarnico e la prima uscita amichevole con il Lugano (vinta ai calci di rigore), l’Inter dunque torna in campo per mettersi alla prova, pure lontana da sguardi indiscreti: va infatti che la sessione di allenamento sarà a porte chiuse.

AMICHEVOLE INTER PRO VERCELLI: POI LA PARTENZA PER GLI USA?

Con l’amichevole Inter Pro Vercelli, sessione di allenamento congiunto in programma oggi alla Pinetina, i nerazzurri chiudono a prima parte del ritiro estivo: a breve infatti dovrebbero poi prendere l’aereo e volare negli USA per prendere parte alla Florida Cup. Il condizionale però in queste ore è d’obbligo: negli ultimi giorni serpeggia un certo pessimismo sull’opportunità di volare oltre oceano vista la situazione complicata legata ai contagi da coronavirus. Non solo: proprio ieri sera l’Arsenal, partecipante della Florida Cup assieme a Inter, Everton e Millionarios, ha pure deciso di annullare la partenza e di rinunciare a prendere parte alla competizione, visto che alcuni suoi tesserati sono stati trovati positivi al coronavirus. Rimane dunque ora da capire se hai organizzatori troveranno un quarto club in extremis, se cambieranno il format o se invece riterranno opportuno cancellare l’intera competizione.



© RIPRODUZIONE RISERVATA