Amici: Alessandra Celentano, com’era da giovane?/ “Quelle cose che non tornano più..”

- Serena Granato

Alessandra Celentano ricorda la sua giovinezza via social e lancia un monito alle nuove generazioni: il messaggio profondo dopo Amici 21

Raimondo Todaro e Alessandra Celentano (Foto: web, Amici 21)
Raimondo Todaro e Alessandra Celentano (Foto: web, Amici 21)

Amici 21, Alessandra Celentano ricorda la sua “vecchia” sé

Può dirsi una dei più divisivi tra i volti vip più popolari del piccolo schermo, Alessandra Celentano, in particolare da quando copre il ruolo di insegnante di danza classica ad Amici Di Maria De Filippi, dove lei in più occasioni si è detta paladina di un determinato prototipo di estetica per aspiranti ballerini d alto livello. Ad Amici 21, ovvero l’ultima edizione del talent show di Canale 5, in particolare Alessandra Celentano ha adottato nel suo team di danza ballerini del calibro di Carola Puddu e Michele Esposito, i quali sono giunti entrambi a prendere parte sia alla fase del pomeridiano che alla fase serale dello show prodotto e condotto da Maria De Filippi. E, in queste ore, la nipote di Adriano Celentano torna a far parlare di sé per aver condiviso in rete un album di foto risalenti all’epoca in cui lei era poco più che una ventenne, come fa sapere il sito-web beninformato Fanpage.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Alessandra Celentano (@alessandra.celentano)

Il messaggio social di Alessandra Celentano

A corredo della condivisione social fotografica, nel frattempo, Alessandra Celentano ha rilasciato un messaggio profondo, che fa da monito alle nuove generazioni: l’esperta di danza classica non nasconde di aver appreso negli anni l’importanza di sentirsi grati e riconoscenti nella vita, soprattutto da giovani, quando si tende spesso e volentieri a non godere a pieno di ciò che si ha. “La capacità di apprezzare ogni attimo della vita! -esordisce nel suo messaggio la maestra di Amici, in una sorta di invito al “carpe diem”-. Da giovani non ci si accorge del tempo che passa in fretta e ci si sofferma poco sulle cose importanti, quelle che poi non tornano più”. E poi, ancora, la Celentano prosegue così il messaggio del suo post destinato al web: ” È un ciclo normale, ma noi adulti possiamo attenzionare i giovani ad apprezzare il più possibile e insegnargli ad essere sempre più grati, soprattutto delle piccole cose alle quali spesso non si dà peso. o ho imparato!”.

Intanto il nuovo post della maestra di danza classica segna un tripudio di like, condivisioni e commenti di consenso, tra gli internauti.







© RIPRODUZIONE RISERVATA