ANDREA PIRLO NUOVO ALLENATORE JUVENTUS/ Ufficiale, niente Zidane: intesa fino al 2022

- Silvana Palazzo

Andrea Pirlo nuovo allenatore della Juventus: adesso è ufficiale, c’è il comunicato del club. Battuta la concorrenza di Zidane, Simone Inzaghi e Pochettino.

andrea pirlo 2020 ig 640x300
Andrea Pirlo (Foto: Instagram)

Adesso è ufficiale: Andrea Pirlo è il nuovo allenatore della Juventus. E’ lui l’erede designato dalla società per sostituire in panchina l’esonerato Maurizio Sarri dopo la cocente eliminazione in Champions League. Per l’ex centrocampista un esordio da allenatore da capogiro alla guida della Vecchia Signora. Questo il comunicato con cui il club bianconero ha annunciato il raggiungimento dell’intesa: “Sarà Andrea Pirlo il nuovo allenatore della Juventus. 41 anni, nato a Flero in provincia di Brescia, Andrea Pirlo ha una carriera leggendaria da calciatore che lo ha portato a vincere tutto, dalla Champions League al Campionato del Mondo nel 2006. Nei suoi quattro anni alla guida del centrocampo della Juventus, Pirlo ha vinto altrettanti scudetti, una Coppa Italia e due Supercoppe. Oggi inizia un nuovo capitolo della sua carriera nel mondo del calcio. Come si era detto circa una settimana fa: da Maestro a Mister. Da oggi per il popolo juventino sarà IL Mister, poiché la società ha deciso di affidargli la guida tecnica della Prima Squadra, dopo averlo già selezionato per la Juventus Under23. La scelta odierna si basa sulla convinzione che Pirlo abbia le carte in regola per guidare, fin dal suo esordio sulla panchina, una rosa esperta e di talento per inseguire nuovi successi. Andrea Pirlo ha firmato oggi un contratto biennale fino al 30 giugno 2022”. Battuta dunque la concorrenza di altri candidati più quotati come Simone Inzaghi, Zidane e Pochettino. Palla a Pirlo: si rivelerà uno schema vincente come da calciatore? (agg. di Dario D’Angelo)

ANDREA PIRLO NUOVO ALLENATORE JUVENTUS?

Andrea Pirlo nuovo allenatore della Juventus? Sembrava un’idea semplicemente suggestiva dopo l’esonero di Maurizio Sarri, ma nelle ultime ore ha acquisito concretezza. Mentre si ipotizzavano contatti con Simone Inzaghi e Zinedine Zidane, Sky Sport ha lanciato la notizia: “Colloquio in corso a Torino”. Dunque, il presidente Andrea Agnelli vuole tentare un azzardo con l’ex regista. Nominato recentemente come allenatore della Juventus Under 23, Pirlo potrebbe bruciare tutte le tappe. L’idea era di fargli fare esperienza e di affidargli poi la panchina della Prima Squadra, ma qualcosa è evidentemente cambiato se ora è in pole per la panchina bianconera. Già sotto contratto, può quindi essere “promosso” e di conseguenza annunciato per la successione di Maurizio Sarri. Secondo il canale sportivo dell’emittente satellitare, l’annuncio ufficiale potrebbe arrivare a breve. La dirigenza vuole infatti chiudere subito la questione nuovo allenatore, anche perché la nuova stagione ripartirà a breve.

PIRLO NUOVO ALLENATORE JUVENTUS? AGNELLI LO “PROMUOVE”

A distanza di qualche ora dall’annuncio dell’esonero di Maurizio Sarri, può arrivare l’annuncio del nuovo allenatore. Gli indugi sono stati rotti: è stato scelto, a sorpresa, Andrea Pirlo. L’ex centrocampista, che ha vestito la maglia bianconera tra il 2011 e il 2015 vincendo quattro scudetti, è pronto a cominciare la sua carriera di allenatore proprio dalla Prima Squadra della Juventus. Pirlo aveva appeso gli scarpini nel 2017 dopo l’esperienza negli Stati Uniti col New York City. Quindi, la decisione di intraprendere la carriera di allenatore e subito l’opportunità della Juventus, con l’Under 23. Nel giro di pochi giorni però è cambiato tutto: arriva la promozione di Andrea Agnelli. Le idee tattiche per costruire un nuovo ciclo in Europa e proseguire quello in Italia hanno convinto il presidente. La Juventus ha fretta di ripartire dopo la delusione per l’eliminazione in Champions e vuole puntare sul carisma e la voglia di Andrea Pirlo di scrivere subito la storia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA