Angelina Jolie ha querelato l’FBI per una causa contro Brad Pitt/ “Denunce all’ex sotto falso nome”

- Anna Montesano

Angelina Jolie è la querelante anonima in una causa dell’FBI relativa alle accuse di aggressione di Brad Pitt: la rivelazione anni dopo l’accaduto

angelina jolie brad pitt
L'ex coppia Brad Pitt e Angelina Jolie

Angelina Jolie è la querelante in una causa dell’FBI relativa alle accuse di aggressione di Brad Pitt

Continua la guerra giudiziaria tra Angelina Jolie e Brad Pitt. Stando a quanto riporta il sito americano Variety, dopo molte speculazioni si è arrivati ad una scoperta importante: i soggetti di una causa anonima del 2016 in cui la querelante, una certa Mrs. Doe, sostiene di essere stata aggredita dal suo “allora marito” su un aereo privato, sono stati rivelati essere Angelina Jolie e Brad Pitt. Per comprendere meglio la questione bisogna però fare un passo indietro.

Diversi anni fa Angelina Jolie disse a un agente dell’FBI che Brad Pitt aveva “aggredito fisicamente e verbalmente” lei e i loro figli durante un volo su un aereo privato. Secondo gli appunti dell’agente, Pitt avrebbe portato Jolie sul retro dell’aereo, afferrandola per le spalle e gridandole: “Stai mandando a putt*ne questa famiglia”. La Jolie ha poi rivelato che c’è stato poi un altro episodio di violenza fisica che le ha causato una contusione al gomito. Ha anche detto che Pitt stava bevendo in quel momento e le aveva versato volontariamente addosso della birra.

Angelina Jolie e Brad Pitt, cos’è accaduto nel 2016 tra i due ex

L’agente dell’FBI ha allora incontrato l’assistente procuratore degli Stati Uniti e ha concluso che non avrebbero perseguito accuse penali, costringendo la Jolie a intentare in forma anonima una causa contro l’FBI avvalendosi del Freedom of Information Act al fine di ottenere documenti relativi all’indagine federale contro Pitt.

Nel 2016, Pitt sarebbe stato dunque indagato per abusi sui minori sia dall’FBI che dal Dipartimento dei servizi per l’infanzia e la famiglia di Los Angeles dopo quanto si è verificato sull’aereo privato della sua famiglia. Anche perché l’attore sarebbe stato accusato di aver colpito fisicamente il figlio Maddox, intervenuto in una rissa tra Pitt e Jolie. Il team legale di Pitt ha negato tutte le accuse: “Nega assolutamente che la lite abbia raggiunto un livello di violenza fisica, sostiene che nessuno ha riportato danni fisici. Non ha colpito il figlio in faccia in alcun modo. Non lo ha fatto, lo nega decisamente. Ammette di averlo toccato con le mani perché la lite stava degenerando.” Poco dopo l’incidente, Jolie e Pitt hanno divorziato e l’attore ha smesso pubblicamente di bere.







© RIPRODUZIONE RISERVATA