Antonella Clerici/ “Diletta Leotta? Bella e brava ma deve vestirsi più sobria!”

- Valentina Gambino

Antonella Clerici, tutti i progetti dopo Lo Zecchino d’Oro e il consiglio alla collega Diletta Leotta.

antonella clerici e paolo belli min
Antonella Clerici e Paolo Belli alla conferenza stampa per Telethon - Foto Instagram

Antonella Clerici intervistata da Blogo, ha raccontato le ultime esperienze televisive dopo Lo Zecchino d’Oro che si è concluso da pochi giorni. La ex presentatrice de La Prova del Cuoco, ha commentato anche Diletta Leotta, famosa conduttrice sportiva e regina di DAZN. “Per me, lei è bravissima. È molto bella, ma le consiglio di vestirsi più sobria, perché è talmente brava e intelligente che merita di essere ascoltata di più”. Poi la conduttrice ha commentato: “L’ho conosciuta molti anni fa, su un palco: all’inizio, vedendo le sue forme, da donna un po’ critica, mi sono detta ‘chissà questa’. Poi l’ho vista presentare e ho detto che questa è un fenomeno. Le chiacchiere stanno a zero. Merita”. A tal proposito, la Clerici si è complimentata con la siciliana anche tramite Twitter. Antonella ha parlato anche della sua esperienza con Lo Zecchino d’Oro. “Se fosse stato collocato in un sabato diverso, magari partendo alle 20.30, e non dopo La Tosca della Scala che ha un pubblico molto diverso da quello dello Zecchino, avrebbe avuto un grande successo”.

Antonella Clerici, tutti i progetti dopo Lo Zecchino d’Oro

Antonella Clerici sperava che la passione dei “bambini straordinari e il grande impegno messo in campo da tutti” fosse “premiato con qualcosa in più”. Per lei “non è stata colpa di nessuno. Per me è stata una bella esperienza, mi sono divertita, il pomeriggio mi è piaciuto tantissimo”. La conduttrice in primavera tornerà con un nuovo spettacolo. “Mi piacerebbe tornare al programma dei bambini, naturalmente riveduto e corretto, e poi ho delle idee in testa ben precise. Vorrei però fare una cosa in sintonia con il mio mondo e per una volta sentirmi un po’ a casa e non sempre sperimentare, sperimentare, sperimentare… Credo che questo, almeno per me, non sia il momento adatto per fare esperimenti. Di idee ne ho tante e tanti mondi, non sono conduttrice stretta, ho fatto tante cose, dal sentimento al people show, dal mondo dei bambini a quello del ricordo, che mi appartengono. Non vorrei uscirne, anche se poi, magari, qualcuno ha un’idea geniale e uno la ascolta. Non sono una refrattaria”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA