Anulo e onfalo, cosa sono?/ Dopo la gag di Fiorello a Sanremo boom di commenti social

- Alessandro Nidi

Anulo e onfalo sono i termini più ricercati del momento sui social e sul web dopo lo sketch di fiorello sul palco dell’Ariston di Sanremo

piedi nudi pixabay 640x300
Piedi (Foto: Pixabay)

Nella serata di oggi, martedì 2 marzo 2021, i termini anulo e onfalo sono divenuti i più ricercati sul web e i più chiacchierati sui social network: merito (o colpa) di Rosario Fiorello, che sul palco del Festival di Sanremo 2021 ha parlato delle cose che sono meno note agli italiani e, fra queste, campeggiano anche i nomi delle dita dei piedi e l’altro nominativo dell’ombelico. Tutto è nato con una gag scherzosa che ha coinvolto Amadeus, al quale lo showman ha chiesto se fosse a conoscenza della denominazione delle cinque dita dei piedi.

Il presentatore ha risposto negativamente alla sollecitazione del comico, che quindi si è avventurato nella spiegazione, arrivando sino al quarto dito, quello che nelle mani viene definito anulare: nei piedi, invece, si parla di anulo e, chiaramente, tale vocabolo si presta a ironici equivoci. “Sai come fa male se prendi lo spigolo nell’anulo?”, ha ironizzato Fiorello, suscitando le risate sincere e spontanee di Amadeus. Per dovere di informazione, sottolineiamo che oltre ad anulo vi è anche un altro termine per chiamare il quarto dito del piede: pondulo.

ANULO E ONFALO, PROTAGONISTI DELLA GAG DI FIORELLO

Anulo e onfalo sono dunque le parole più cliccate del momento. Ma se della prima abbiamo fornito la spiegazione scientifica, della seconda non abbiamo ancora rivelato nulla: è giunto pertanto il momento di farlo. L’etimologia del vocabolo deriva direttamente dal greco e indica una parte del corpo situata nell’addome: si tratta dell’ombelico. Scientificamente, l’ombelico (o onfalo) è l’orifizio attraversato dal funicolo vascolare che nei mammiferi placentali connette l’embrione alla madre, caratterizzato dalla formazione cicatriziale che ne rimane dopo la nascita, situata nella regione centrale della parete anteriore dell’addome. Su Twitter, in particolare, sono già nati i primi meme relativi alla gag di Fiorello, fra cui ve ne è uno in cui Paolo Bonolis dice, con un sorriso sornione, “non vedo l’ora di incontrare uno snob per dirgli: tu lo sai cos’è l’onfalo?”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA