Battiti Live Compilation 2019/ Diretta: Gabry Ponte fa ballare Palmieri-Gregoraci

- Anna Montesano

Battiti Live Compilation 2019, Alan Palmieri ed Elisabetta Gregoraci tornano con le migliori esibizioni dell’ultima edizione

Elisabetta Gregoraci e Alan Palmieri
Elisabetta Gregoraci e Alan Palmieri conducono il Battiti Live 2019, prima tappa Vieste

BATTITI LIVE COLLECTION 2019: DIRETTA –

Gabry Ponte chiude la serata di Battiti Live Compilation 2019 con la mitica “I’m blue da ba dee da ba daa”. La piazza si scatena e viene travolta da un’ondata di coriandoli pirotecnici. Siamo ai titoli di coda, quindi ai ringraziamenti dei padroni di casa. Alan Palmieri, galvanizzato dal pezzo di Ponte, saluta il pubblico: “Un ringraziamento speciale a Gabry Ponte ma soprattutto a chi ha dato l’anima e a tutti i cuori che hanno reso unica e inimitabile quest’incredibile festa della musica”. Anche la Gregoraci si congeda col sorriso sulle labbra: “Alan sei stato un compagno di viaggio davvero fantastico. Noi ci vediamo il prossimo anno dopo questa edizione speciale, ci vediamo il prossimo anno per l’estate 2020”. Gabry Ponte gli fa eco col microfono: “Grazie a Radio Norba! Facciamogli un applauso!”. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

ELETTRA LAMBORGHINI TWERKA, GABBANI CANTA

A Battiti Live Compilation 2019 c’è una Elettra Lamborghini letteralmente scatenata, con il suo twerk ed una musica coinvolgente. Alan Palmieri è incredulo, si domanda dove Elettra trovi tutta questa energia per esprimersi a certi livello. “Come faccio a twerkare in questo modo? Ballando non è per niente facile in effetti, ho il fiatone”, spiega la showgirl. Spazio al pubblico, che tempesta Elettra di domande. Lei si presta volentieri al gioco: “Dove nasce l’amore per il latino americano? Non mi sento caliente, ci tengo a precisarlo, ma ho questa grande passione. Mi piace la bachata, ma anche il reggaeton. Per cosa vado pazza? Latte di soia…dovete provarlo assolutamente. Grazie di cuore a tutti. Sono pazza di voi! Vi amo!”. Dopo i saluti di Elettra Lamborghini, tocca ad un’altra vecchia conoscenza di Battiti Live: Francesco Gabbani. Il toscano porta sul palco la sua mitica Occidentali’s Karma, brano vincitore di Sanremo 2017. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

ACHILLE LAURO NON SEGUE LA MODA

Da Elodie alla Amoroso e i Boomdabash, passando per Baby K, Benji e Fede, Giusi Ferreri, Nek, Il Volo e Irama. La serata speciale di Battiti Live 2019 Compilation prosegue a gran ritmo, con tanti ospiti e artisti di tendenza. Sul palco c’è Achille Lauro, che canta il pezzo sanremese Rolls Royce, poi risponde alle domande del pubblico e dei fan. “Con 1969 sono andato indietro 50 anni? Fare musica è dipingere un quadro, mi piace sperimentare, noi vogliamo dettare le mode, quindi anticiparle. Non ci piace seguire gli altri. Come faccio a stupire tutti? Non c’è un modo, abbiamo solo mischiato tre o quattro generi, tirando fuori una nuova ondata. Noi non ci sentiamo arrivati, siamo solo all’inizio”.  (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

BENJI E FEDE: “LE RAGAZZE…”

Benji & Fede protagonisti di Battiti Live Collection si scatenano sul palco di Vieste con il brano ‘Dimmi dove e quando’, vero e proprio tormentone di quest’estate 2019. Alan Palmieri si complimenta per il loro percorso: “Siete sempre primi nelle classifiche, complimenti!”. Spazio alle domande del pubblico, che vogliono sapere di più dai propri idoli. “Quando torni diventi più consapevole e sicuro di quando sei partito”, dicono. “Social? A volte bisogna prendersi del tempo per crescere e migliorare. Se non avessimo dato quel taglio non avremmo visto le cose che poi vi raccontiamo sul palco. Ragazze? Abbiamo gusti diversi, per il momento non è mai successo niente in questo senso e speriamo mai”. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

MAHMOOD SCALDA LA PIAZZA

Settanta artisti e decine di tecnici per le esibizioni di Battiti Live 2019, con migliaia di fan che non aspettano altro che incontrare i loro beniamini. A Battiti Live la festa si trasforma in musica, tutti si divertono e si fanno contagiare dall’entusiasmo pazzesco che gli artisti portano con sé. Un grande evento in cui i cantanti del momento fanno ballare, emozionare e scatenare il pubblico nelle piazze italiane. Con questa puntata speciale di Battiti Live Collection si ritorna nel cuore della musica. Alan Palmieri presenta da Vieste Elisbaetta Gregoraci, accolta dalla folla con un applauso lunghissimo. Accoglienza da urlo anche per Mahmood, che porta sul palco il capolavoro di Sanremo, ‘Soldi’. Smartphone verso il cielo e telecamere accese da parte dei fan per riprendere l’esibizione del campione del Festival. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

OTTIMI ASCOLTI PER BATTITI LIVE

La kermesse musicale Battiti Live ha vissuto una grande stagione in termini di ascolti. Già nella prima tappa trasmessa fece registrare uno share del 7,3%, con la tappa di Ostuni che vide una crescita del 15% sull’edizione dell’anno precedente. Marco Montrone, presidente di Radionorba, dopo la prima serata aveva voluto sottolineare: “E’ troppo presto per fare bilanci, siamo ancora alla prima puntata tuttavia si tratta di cifre che fanno tremare i polsi e siamo felicissimi. L’anno scorso tutta la stagione di Battiti su Italia 1 fu premiata dai telespettatori e dalla critica,ed ottenere un risultato eccezionale già nella prima puntata della nuova edizione ci fa ben sperare ma ci conferma subito il feeling con il pubblico di Italia 1”. In termini di ascolti c’è stata una continua crescita per una programma che ha conquistato tantissime persone. (Aggiornamento di Anna Montesano)

Battiti Live compilation 2019, la playlist dell’evento

La kermesse musicale Battiti Live torna stasera con “BATTITI LIVE COMPILATION”, in onda alle 21:15 su Italia1. Dopo le cinque puntate dell’evento musicale che ci ha tenuto compagnia durante tutta l’estate, Alan Palmieri ed Elisabetta Gregoraci ritornano in una puntata speciale che racchiude i momenti più importanti del programma. La regia è affidata a Luigi Antonini mentre la webstar e attrice 16enne Mariasole Pollio sarà inviata speciale tra il pubblico nelle piazze. Le cinque tappe della 17^ edizione del Radionorba BATTITI LIVE hanno toccato varie zone della Puglia. Precisamente Vieste, Brindisi, Trani, Gallipoli e Bari. Sono stati 70 gli artisti che si sono esibiti sul palco del festival itinerante accompagnando le serate musicali italiane prima in piazza e poi nell’unico appuntamento televisivo dell’estate italiana.

Battiti Live 2019: tutti i cantanti saliti sul palco di questi 5 appuntamenti

Nella puntata prevista stasera di Battiti Live rivedremo vari cantanti che si sono esibiti nelle cinque tappe della kermesse musicale. Ben 70 gli artisti che hanno fatto ballare varie piazze della Puglia, questi i protagonisti: Alessandra Amoroso, Mahmood, LP, Il Volo, Achille Lauro, Boomdabash, Fabrizio Moro, Anastasio, Federica Carta e Shade, Francesco Renga, Irama, Loredana Bertè, Maneskin, Takagi & Ketra, Giusy Ferreri, Gue Pequeno, Gigi D’Alessio, Elettra Lamborghini, Anna Tatangelo, Baby K, Luca Carboni, Rocch Hunt, Stadio, Paola Turci, Max Pezzali, Ofenbach, Nek, Giant Rooks, Dolcenera, Cristiano Malglioglio, Tiromancino, Le Vibrazioni, J-Ax, Tormento, Annalisa, Clementino, Bianca Atzei, Jake La Furia, Modà, Levante, Emis Killa, Francesco Gabbani, Enrico Nigiotti, Sergio Sylvestre, Alberto Urso, Giordana Angi, The Kolors, Elodie, Benji & Fede, Mondo Marcio, Dark Polo Gang, Chadia Rodriguez, Luchè, Fred De Palma con Ana Mena, Vegas Jones, Mr. Rain e Martina Attili, Aiello, Emma Muscat & Biondo, Mamasita, Gabri Ponte.

Battiti Live 2019: un’edizione di successo

Alan Palmieri ed Elisabetta Gregoraci, i due conduttori di Battiti Live, hanno sempre sottolineato il grande entusiasmo nel condurre il programma. Il direttore artistico dell’evento presentò con le seguenti parole la nuova avventura: “La musica, il pubblico e le città coinvolte sono il cuore di Battiti Live. Quest’anno scenicamente e concettualmente daremo ancora più risalto al cuore e ai suoi “battiti”. E con la musica che unisce e il cuore nelle piazze, in radio, in tv e sul web alimentiamo quel contatto umano tra artisti e pubblico di generazioni diverse che ci contraddistingue”. Visti i tantissimi ascolti fatti registrare durante le cinque tappe Palmieri può essere pienamente soddisfatto dell’avventura conclusa pochi mesi fa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA