Beautiful/ Anticipazioni puntata 18 novembre: Carter vuole convivere con Zoe

- La Redazione

Beautiful, anticipazioni puntata 18 novembre: Carter ha acquistato da Ridge il suo loft e coglie alla sprovvista Zoe proponendole di andare già a convivere.

beautiful
Thorsten Kaye interpreta Ridge Forrester in Beautiful (da Facebook)

Beautiful, anticipazioni puntata 18 novembre

Nella puntata di oggi, giovedì 18 novembre, della soap opera statunitense “Beautiful Carter dice finalmente a Zoe qual è la sorpresa che voleva farle: ha acquistato da Ridge un loft nel quale intende trasferirsi a vivere e vuole che la modella vada insieme a lui, per iniziare finalmente una vita insieme. La Buckingham, però, è titubante perché è sempre più palese il suo interesse nei confronti di Zende. Liam arriva a casa di Steffy e si complimenta con lei per la velocità con la quale è riuscita a completare il suo percorso di riabilitazione. Tuttavia, non appena la ragazza si allontana per badare a Kelly, lo Spencer ha un duro scontro con Finn perché lo ritiene responsabile di non essersi accorto della dipendenza di Steffy dai farmaci. Poi gli dice chiaramente che non avrà mai campo completamente libero per far parte della vita di Steffy e di Kelly perché lui sarà una presenza costante per la ex moglie e la figlia e vigilerà su di loro per evitare che il medico possa fare loro del male.

Beautiful: dove siamo rimasti

Nelle puntate precedenti di “Beautiful Steffy ha una bella notizia da parte di Finn: finalmente può tornare a casa perché il suo percorso di riabilitazione è a buon punto e può continuare la terapia anche da lontano. La Forrester è felicissima perché spera che Liam e Hope le portino presto anche la bambina, quindi accetta volentieri la proposta di Finn di darle un passaggio a casa. Appena mette piede nella casa sulla scogliera dice al ragazzo di essere felicissima e di aspettare solo il ritorno a casa di Kelly per poter essere davvero soddisfatta, così il medico le suggerisce di andare a guardare nella sua cameretta ed è lì che la ragazza scopre che c’è proprio sua figlia. Finn, infatti, ha voluto farle una sorpresa e si è messo d’accordo con Amelia per farle trovare la piccola Kelly al suo arrivo. Dopo che l’ha addormentata, Steffy torna in soggiorno ed esprime tutta la sua gratitudine a Finn, l’unico capace di capire quello che le serve al momento giusto. Intanto Liam è nell’ufficio di Hope e sembra poco interessato alla conversazione che si svolge fra la moglie e Thomas perché continua a ripensare a Steffy e a Finn. Quando riceve la telefonata di Amalia che lo avvisa del fatto di aver portato Kelly dalla mamma su indicazione proprio del medico, lo Spencer va su tutte le furie.

Liam non riesce proprio a trattenersi ed esprime davanti alla moglie e al fratello di Steffy il suo fastidio per la presenza di Finn nella vita di Steffy e, di conseguenza, anche in quella di Kelly. Thomas però gli fa notare che sembra più un attacco di gelosia che un vero e proprio ragionamento sull’opportunità che Finn sia a così stretto contratto con mamma e figlia. In un altro ufficio Zoe e Zende continuano a flirtare quando vengono interrotti dall’arrivo di Carter che è intenzionato a fare una sorpresa alla fidanzata. L’avvocato si rende conto che i due sembrano molto affiatati e parlano un linguaggio tutto loro che sembra escludere il resto del mondo ma non vuole vederci malizia, anche perché l’amico fa di tutto per farlo sentire parte della loro conversazione. Il discorso cade quindi sui motivi per i quali l’avvocato ha deciso di farsi avanti con la modella solo dopo così tanto tempo e sulle motivazioni che lo hanno spinto a provare questo grande interesse nei confronti di Zoe. La Buckingham è molto colpita dalle belle parole di Carter però cerca di buttare acqua sul fuoco della sua passione perché è evidente che il suo interesse ormai è solo nei confronti del promettente stilista venuto da Parigi e improvvisamente libero da qualsiasi legame sentimentale.



© RIPRODUZIONE RISERVATA