Beautiful/ Anticipazioni puntata 22 novembre: Liam tra Steffy e Finn

- La Redazione

Beautiful, anticipazioni puntata 22 novembre: Liam cercare di convincere Steffy a non intrattenere una relazione con Finn, il medico ascolta la loro conversazione.

Beautiful su Canale 5
Beautiful su Canale 5 (Mediaset, 2020)

Beautiful, anticipazioni puntata 22 novembre

Nella puntata di oggi, lunedì 22 novembre, della soap opera statunitense “Beautiful” Zoe riesce a far credere a Carter che il suo rifiuto sia solo momentaneo e che non se la senta di andare a vivere con lui perché è troppo presto visto che escono insieme solo da poche settimane. L’avvocato non prende male questo no poiché pensa che a breve la Buckingham cambierà idea, quando avranno modo di conoscersi meglio e frequentarsi di più. Liam dice a Steffy che dovrebbe interrompere la sua relazione con Finn perché non è assolutamente una storia che le può far bene in questo momento, tuttavia la ragazza difende a spada tratta il suo rapporto con il medico. I due non sanno che Finn è rimasto dietro la porta e ascolta tutta la conversazione. Hope e Thomas discutono di quello che sta accadendo a casa di Steffy e dei timori di Liam. Poiché alla conversazione è presente anche Zende, viene messo al corrente di tutta la situazione poiché fino ad ora nessuno gli aveva parlato dei problemi della cugina.

Beautiful: dove siamo rimasti

Nelle puntate precedenti di “Beautiful Liam accusa Finn di aver fatto pressioni su Steffy affinché iniziasse una relazione con lui. Aggiunge poi che non deve essere la ragazza a preoccuparsi del fatto che una storia con il proprio medico non dovrebbe essere accettabile, ma il dottore stesso, per cui lui si è innegabilmente approfittato di un momento di fragilità della giovane. Finn, però, gli ribadisce che non ha idea né di cosa stia dicendo né con chi stia parlando: qualche tempo prima era andato a casa della Forrester proprio per dirle del suo interesse e interrompere il rapporto medico-paziente ma era stata la stessa Steffy a dire che non voleva e che preferiva averlo nella sua vita in entrambe le vesti. Mentre i due uomini discutono ritorna proprio la ragazza che si rende subito conto che c’è qualcosa che non va, anche se entrambi provano a negare. Lo Spencer, però, chiede esplicitamente a Finn di andare via e di lasciarsi soli poiché deve discutere di alcune cose di famiglia con lei e così il medico acconsente, non senza prima aver detto a Steffy che sarebbe ripassato più tardi per trascorrere del tempo insieme. Liam ha intenzione di far desistere la sua ex compagna a portare avanti la storia con il medico.

Zoe riesce a prendere tempo con Carter senza fargli capire che al momento non vuole andare a vivere con lui perché ha un interesse nei confronti di Zende. Convinto che la modella provi i suoi stessi sentimenti, l’avvocato non è turbato dal momentaneo rifiuto e pensa solo che la sua scelta sia dettata dal fatto che non hanno ancora mai trascorso neanche una notte insieme e le propone di farlo quella sera stessa. Zoe accetta e cerca di essere il più dolce possibile nei suoi confronti, sapendo che si tratta di un’occasione unica, ma il suo pensiero è per il Forrester appena tornato da Parigi. Zende, intanto, si trova in una situazione abbastanza imbarazzante per colpa di suo cugino. Ha infatti portato alcuni schizzi a Hope per verificare che la sua idea sia in linea con lo stile della Hope For The Future, incontrando grandissimo entusiasmo da parte della Logan. Ciò ovviamente suscita risentimento da parte di Thomas che prova a trovare nei disegni del cugino dei difetti inesistenti così da convincere Hope a scegliere lui come stilista principale della collezione. A Zende, che fin dal primo momento non è sfuggito l’atteggiamento del figlio di Ridge e ha capito che lo deve tenere d’occhio perché potrebbe giocargli un tiro mancino da un momento all’altro.



© RIPRODUZIONE RISERVATA