Belen Rodriguez e la confessione di Antonino Spinalbese/ “Quando eravamo da soli…”

- Jacopo D'Antuono

Belen Rodriguez guarda al futuro e archivia la storia d’amore con Antonino Spinalbese. Ma lui non la dimentica: “Quando eravamo da soli…”

Belen Rodriguez
La showgirl Belen Rodriguez

Belen Rodriguez, la confessione di Antonio Spinalbese: “Mi sono lasciato trasportare”

Belen Rodriguez ha ormai voltato pagina e messo alle spalle il suo passato sentimentale. Se il presente si chiama Stefano de Martino, il passato ha il nome di Antonio Spinalbese. Quest’ultimo non vive benissimo la separazione dalla modella argentina, questo perché teme di perdersi momenti di vita importanti della piccola Luna Mari. In una intervista riportata dal sito comingsoon.it, l’ex di Belen ha raccontato cosa è accaduto esattamente con la bella showgirl argentina e quali sono i suoi timori più grandi per il futuro.

“La mia unica paura è quella di non veder crescere mia figlia tutti i giorni, essendo io e sua madre separati. La curiosità di vedere ogni suo cambiamento è impagabile”, le sue parole. “Con Belen mi sono fatto trasportare, come sempre, dalle emozioni, anche perché credo che sia impossibile frenare il cuore”, ha continuato Antonino Spinalbese.

Belen Rodriguez e Antonino Spinalbese, parla l’ex: “Non ci mancava nulla, ma…”

E se Belen Rodriguez sembra voler chiudere l’argomento, almeno mediaticamente, Antonino Spinalbese continua a parlare della loro storia d’amore, senza mostrare rancore o pentimenti particolari. “Non mi pento di aver seguito questa strada, perché mi ha sempre premiato. So che ogni mia scelta mi porterà a qualcosa di bello”, ha spiegato Spinalbese. “Quando eravamo noi due da soli, non ci mancava niente. Le persone che sono accanto a me erano preoccupate per questo mio cambiamento di vita, avevano paura che fossi troppo esposto: questo mondo ti può creare guai”.







© RIPRODUZIONE RISERVATA