Belotti alla Roma?/ Calciomercato news, all.Galatasaray: “Vuole restare in Italia”

- Alessandro Rinoldi

Calciomercato news, l’arrivo di Belotti alla Roma sarebbe sempre più probabile dopo le parole del tecnico dei giallorossi di Turchia. In uscita restano Shomurodov o Felix

andrea belotti nazionale italia lapresse 2021 640x300
Calciomercato Roma - Belotti in arrivo (Foto LaPresse)

Calciomercato news, concorrenza turca per portare Belotti alla Roma

In questo agosto di calciomercato estivo rimane viva l’attesa riguardante il possibile approdo di Andrea Belotti alla Roma di mister José Mourinho. Preso Dybala, i giallorossi vorrebbero aggiudicarsi a parametro zero anche un altro calciatore per il reparto avanzato da schierare con o in alternativa ad Abraham. Stando ai rumors all’ex capitano del Torino, rimasto svincolato ufficialmente dal primo di luglio, sarebbe stato offerto un contratto triennale da 2,8 milioni di euro a stagione.

Tuttavia sulle tracce del centravanti Campione d’Europa con la Nazionale italiana, che era stato accostato pure alla Juventus come eventuale vice-Vlahovic, si segnala il forte interesse anche di società straniere quali il Nizza ed il Galatasaray. Come riporta Laroma24.it, il tecnico dei giallorossi di Turchia, l’allenatore Okan Buruk, in conferenza stampa ha spiegato: “Belotti è un nostro obiettivo, ma non è semplice perché lui vorrebbe rimanere in Italia. Questo è il motivo per cui non ci sono progressi.

Calciomercato news, Belotti alla Roma una volta partito Shomurodov

Il problema principale riguardante l’arrivo di Andrea Belotti alla Roma in questa sessione estiva di calciomercato sarebbe rappresentato dalla necessità di fargli spazio in attacco dove l’indiziato principale a salutare la Capitale rimane l’uzbeko Eldor Shomurodov, per il quale tuttavia nessun club avrebbe sinora accettato di aggiudicarselo con la formula del prestito con obbligo di riscatto. L’altro candidato a lasciare la Roma là davanti è Felix Afena-Gyan per il quale si registra l’interesse sia della Salernitana che del Crystal Palace.







© RIPRODUZIONE RISERVATA