Beve acqua di supermercato e si sente male/ Bottiglie ritirate per effettuare analisi

- Chiara Ferrara

Beve acqua minerale comprata al supermercato e si sente male: le bottiglie sono state ritirate al fine di effettuare le analisi necessarie a stabilire una correlazione

Acqua contaminata negli Usa Acqua contaminata negli Usa

Un uomo a Vigevano, in provincia di Pavia, si è sentito male dopo avere bevuto dell’acqua minerale comprata in un supermercato cittadino. Il cinquantaduenne, come ricostruito da Ansa, è stato soccorso dai familiari, i quali hanno allertato il 118. Successivamente il paziente è stato trasportato in ospedale per alcuni accertamenti. Le sue condizioni di salute, dopo che gli sono state prestate le necessarie cure da parte dei medici, non sarebbero gravi.

Le autorità competenti sono state informate della vicenda e stanno indagando per comprendere cosa sia potuto accadere. L’acqua minerale, contenuta in una bottiglietta di una confezione da mezzo litro, era stata acquistata nei giorni precedenti, ma all’apparenza non sembrava mostrare dei segnali di una qualche alterazione. Le cause del malore sono dunque ancora da stabilire con precisione. All’origine tuttavia potrebbe esserci proprio la sostanza bevuta, data la concomitanza tra l’inserimento e il malessere fisico.

Beve acqua di supermercato e si sente male: mistero a Vigevano

Il supermercato in cui era stata acquistata l’acqua minerale in una bottiglietta da mezzo litro bevuta dall’uomo di 52 anni che ha accusato il malore a Vigevano, in provincia di Pavia, ha nel frattempo preso istantanei provvedimenti. Le confezioni della marca incriminata (la cui identità non è stata diffusa) che erano presenti sugli scaffali sono state ritirate. Nelle prossime ore saranno condotte le analisi necessarie a comprendere se possa essere stata proprio la bevanda a provocare i problemi di salute del cittadino.

Per il momento ad ogni modo non si sono registrati altri casi di malessere che possano essere ricondotti al medesimo fenomeno né sono stati disposti richiami a carattere nazionale dal Ministero della Salute.







© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Cronaca

Ultime notizie