BILLIE EILISH CADE SU PALCO MILANO ROCKS/ Video: “show imbarazzante”, invece incanta

- Emanuela Longo

Billie Eilish cade dal palco al Milano Rocks: brutto infortunio alla caviglia e tutore per tutto il concerto, tra delusione, rabbia e dolore

billie eilish instagram
Billie Eilish, Instagram

The show must go on. E così Billie Eilish, caduta sul palco all’inizio del suo concerto a Milano, ha continuato a cantare. Un saltello di troppo durante l’esibizione di Bad Guy è costato un infortunio all’artista 17enne, enfant prodige dell’industria musicale internazionale. L’atterraggio è stato sbagliato e la caviglia destra ha ceduto facendola cadere. Ma Billie Eilish ha stretto i denti, ha concluso anche la canzone My Strange Addiction e poi nel backstage ha ricevuto delle cure. «Mi spiace non poter dare il 100% oggi», le scuse poi dell’artista. Proprio un mese fa si era slogata l’altra caviglia per lo stesso motivo. «È lo show più imbarazzante di sempre, se fossi stata al vostro posto me ne sarei andata. La vostra energia è enorme, io invece non mi sento bene e mi spiace», ha poi aggiunto. Eppure nella sua prima tappa italiana Billie Eilish ha incantato tutti i ventimila spettatori. (agg. di Silvana Palazzo)

BILLIE EILISH CADE SUL PALCO: INFORTUNIO ALLA CAVIGLIA

Billie Eilish, la giovane cantautrice emergente, è stata tra le protagoniste indiscusse nella seconda giornata del Milano Rocks, conquistando il suo pubblico nonostante sia stata vittima di un brutto infortunio. Pochi secondi dopo il suo ingresso sul palco in occasione della prima canzone, la giovane che negli ultimi due anni è riuscita ad imporsi nel panorama della musica pop sovvertendone le regole, è caduta infortunandosi una caviglia. Come riporta TgCom24, per lei la sua partecipazione al festival alla presenza di oltre 20mila persone all’Area Expo di Rho si è trasformata in un piccolo calvario ma non per questo ha smesso di conquistare il suo pubblico che ha continuato a sostenerla nonostante il piccolo incidente di percorso dettato probabilmente dalla troppa enfasi che, già dal suo ingresso, la giovane Billie ha voluto mettere. Purtroppo non si è rivelato lo show che la stessa aveva in mente, come ha avuto modo di ripetere in più occasioni sul palco, mortificata ma soprattutto sfiancata dal dolore alla caviglia che solo poche settimane fa era stata oggetto di un nuovo infortunio. Al Milano Rocks, dunque, la giovane 17enne losangelina è stata costretta a limitare al massimo la sua carica di energia che generalmente è in grado di regalare dall’inizio alla fine durante ogni suo concerto.

BILLIE EILISH CONTINUA CONCERTO TRA DOLORE E RABBIA

E’ bastato mettere male il piede durante l’ingresso sul palco per mettere ko Billie Eilish al Milano Rocks. Al momento non sembrava si fosse trattato di un infortunio grave ma solo quando la 17enne ha provato ad appoggiare il piede ha compreso che non sarebbe stato semplice proseguire lo show, esclamando un sonoro: “What the f*ck!”. Non è stato però il dolore a fermare la cantautrice che ha proseguito imperterrita su una sola gamba. Terminata la sua esibizione è però corsa nel retropalco dove le è stato applicato prontamente un tutore rigido alla caviglia per tentare di tamponare la gravità dell’infortunio. Dopo “My Strange Addiction” ha tentato di raccontare i suoi sentimenti del momento, in un mix di delusione, rabbia e dolore fisico tale da spezzarle la voce. Portata a spalle da un tecnico, Billie ha poi fatto ritorno sul palco dopo qualche minuto, restando seduta o al massimo facendo qualche passo. Tuttavia, è riuscita comunque a regalare alcune sue interpretazioni sulle note di “Wish You Were Gay”, “Idontwannabeyouanymore”, “Bellyache” e “Ocean Eyes”. La scaletta, purtroppo, a causa dell’incidente è stata rivista e accorciata.



© RIPRODUZIONE RISERVATA