Bimba uccisa da pallina da golf lanciata dal padre/ Video, il colpo alla testa poi…

Bimba uccisa da pallina da golf lanciata dal padre: tragedia avvenuta in un campo dello Utah, ecco cosa è accaduto

Bimba uccisa da pallina da golf (Yt)
Bimba uccisa da pallina da golf (Youtube)

Uccidere la propria figlia accidentalmente è già un qualcosa di impensabile, ma farlo con una pallina da golf, rende il tutto ancora più tremendo. Purtroppo è accaduto davvero, negli Stati Uniti, su un campo dello Utah. La vittima, una bimba di soli 6 anni, è stata colpita in maniera involontaria da una pallina che il padre aveva lanciato pochi istanti prima. Come riferiscono le edizioni online di Rainews e de Il Giornale, l’episodio risale alla giornata di lunedì scorso, 15 luglio, quando la bimba aveva deciso di accompagnare il proprio papà a giocare a golf presso lo Sleepy Ridge ad Orem. In base a quanto ricostruito dalla polizia locale, poi citata dai media americani, la bambina si trovava seduta su una golf cart, il classico mezzo elettrico utilizzato sui campi per spostarsi con tutta l’attrezzatura da un punto all’altro, parcheggiata su un sentiero a lato del green. In fondo il video di quanto accaduto

BIMBA UCCISA DA PALLINA DA GOLF LANCIATA DAL PADRE

Purtroppo la piccola è stata colpita alla testa dalla pallina lanciata dal padre, che deve ovviamente aver preso una direzione inattesa. Subito sono apparse gravi le condizioni fisiche della stessa bimba, che è stata immediatamente soccorsa dai medici presenti, per poi essere trasportata in elicottero presso l’ospedale di Salt Lake City, la capitale dello stato dello Utah. Ricoverata presso il nosocomio la piccola è morta poche ore dopo l’accaduto: troppo gravi le lesioni subite alla testa dalla bimba. Subito dopo il decesso della bambina la polizia ha ascoltato le testimonianze per ricostruire l’accaduto ed ha ritenuto di non dover iscrivere sul registro degli indagati il padre della stessa vittima, classificando l’episodio come un tragico incidente. Lo zio della bimba che ha assistito alla scena, ha raccontato ai quotidiani locali: “La portava spesso a giocare a golf con lui. Era la sua compagna di golf e lei amava così tanto andare con lui che sarebbe rimasta sempre in quella Golf cart”. Di seguito il video di quanto accaduto

IL VIDEO DI QUANTO AVVENUTO



© RIPRODUZIONE RISERVATA