BIMBO DI 2 ANNI SFONDA ZANZARIERA E PRECIPITA/ Firenze, “condizioni disperate”

- Dario D'Angelo

Bimbo di 2 anni precipita dalla finestra dopo aver sfondato zanzariera: drammatico incidente in un agriturismo di Montespertoli (Firenze).

pavia
Immagine di repertorio (Pixabay)

Un bimbo di 2 anni e mezzo sfonda la zanzariera della finestra e precipita nel vuoto compiendo un volo di oltre 6 metri. E’ quanto successo a Montespertoli, nella città metropolitana di Firenze, dove il piccolo di origini inglesi si trovava in villeggiatura insieme alla famiglia. Il drammatico incidente si è verificato intorno alle 7:15 di questa mattina all’interno della struttura ricettiva, un agriturismo, che ospitava la famigliola in vacanza. Il bambino nell’impatto è rimasto ferito gravemente ed è stato trasportato in elisoccorso in codice rosso presso l’ospedale pediatrico Meyer di Firenze, dov’è ora ricoverato nel reparto di rianimazione. Secondo le informazioni in possesso di Fanpage, le sue condizioni sarebbero disperate. Per la famiglia sono ore di speranza.

BIMBO DI 2 ANNI SFONDA ZANZARIERA E PRECIPITA

Resta ancora da verificare la dinamica esatta dell’incidente che ha portato il bambino di 2 anni e mezzo a sfondare la zanzariera precipitando di sotto per più di 6 metri ma, stando a quanto ricostruito finora dai carabinieri giunti sul posto, pare che il piccolo si fosse recato nella stanza della sorella di 5 anni e avesse iniziato a saltare sul lettino vicino la finestra. Il bimbo avrebbe perso però l’equilibrio, sporgendosi troppo verso la finestra, che in quel momento era aperta. Col suo peso avrebbe poi sfondato la zanzariera, che non reggendo all’urto ha di fatto spalancato il baratro al di sotto del bambino. Subito la sorellina di 5 anni ha lanciato l’allarme, con i genitori del piccolo e i gestori dell’agriturismo che hanno allertato i soccorsi. Gli operatori sanitari del 118 sono arrivati sul posto in poco tempo, stabilizzando il piccolo per come possibile e disponendo l’immediato trasporto al Meyer in elisoccorso.



© RIPRODUZIONE RISERVATA