BJORN BORG, EX MARITO LOREDANA BERTÈ/ “L’ho ammazzato di botte quando in albergo…”

- Morgan K. Barraco

Björn Borg è stato per anni il sogno, il marito e l’incubo di Loredana Bertè. La cantante sarà ospite a “Verissimo” oggi, sabato 7 dicembre 2019…Parlerà di quel matrimonio oscuro?

Björn Borg
Bjorn Borg e Loredana Bertè

Loredana Berté è stata sposata due volte, una di queste con Björn Borg, noto tennista che con la cantante ha però avuto un rapporto molto burrascoso. Infatti la Berté, oltre a sottolineare il fatto che con l’amore ha chiuso, ammette che proprio con Borg la rottura è stata drastica. “L’amore invade e finisce, è un’illusione. – esordisce la cantante, palesemente scottata dalle vicende del passato. Poi racconta – L’ultimo marito l’ho lasciato prendendolo a mazzate in albergo. L’ho ammazzato di botte perché io credevo che chiamasse la reception per un club sandwich invece ha chiamato due prostitute!” L’ex di cui parla è proprio l’ex campione di tennhis, di cui la Berté ha purtroppo un ricordo per nulla positivo. (Aggiornamento di Anna Montesano)

Björn Borg, chi è l’ex marito di Loredana Berté

Il primo incontro fra Björn Borg, marito di Loredana Bertè, e la cantante avviene nel ’73, mentre si trovano entrambi a Parigi per un match di tennis. All’epoca la rocker era fidanzata con il campione Adriano Panatta: “Amò, devo tirare due pallate a ‘sto ragazzino svedese, faccio in fretta così poi andiamo a cena“, dirà lo sportivo a Loredana prima di sconfiggere il rivale al Roland-Garros. Lo scrive la Bertè nella sua autobiografia “Traslocando. È andata così” parlando di quella sera di giugno, di quella prima stretta di mano con Borg a cui faranno seguito anni di silenzio. Dieci anni più tardi, Loredana sposa Roberto Berger, un miliardario da cui si separerà molto presto. Borg invece sposa Mariana Simionescu solo per salvare le apparenze: a quanto pare, ricorda Il Corriere della Sera, la donna suggerirà addirittura alla Bertè di portarsi via il tennista. Loredana e Björn si rivedranno di nuovo a New York, mentre lui è impegnato in sette ore di evento al palasport e lei è in compagnia di Liza Minelli e Andy Warhol. Da lì in poi iniziano a vedersi per qualche notte, ma solo per divertirsi. “Mi piaceva, ma avevo il terrore di ritrovarmi a pendere dalle sue labbra e mi illudevo di riuscire a difendermi prendendo le distanze“, scrive la rocker. Nell’88 si rivedranno invece a Ibiza ed iniziano una relazione in modo discontinuo, per poi annunciare l’unione in conferenza stampa. “Un matrimonio rapido e non allegrissimo“, dirà poi delle nozze, celebrate a Milano nell’89 e quando la Bertè ha già ben chiaro il lato oscuro di Borg, soprattutto a causa della cocaina.

Björn Borg: il matrimonio “incubo” di Loredana Bertè

Per amore di Björn Borg, Loredana Bertè compirà diversi sacrifici negli anni del loro matrimonio. La relazione non va bene per molti motivi, a partire dalla vita di eccessi del tennista fino alla presenza ingombrante della madre di lui. La donna lo vorrebbe di nuovo sul campo, ma Borg ormai è fragile e inadatto ad impugnare ancora la racchetta. Loredana però non esiterà a trasferirsi in Svezia con il marito, anche se i litigi diventano sempre più intensi, al pari dei viaggi in tutto il mondo. I media internazionali hanno ormai i fari puntati sulla coppia e nessuno sospetta di che cosa accada fra quelle mura, nonostante un tentativo di suicidio da parte del tennista, avvenuto prima delle nozze. “Tornassi indietro forse non mi risposerei“, ha raccontato a Chi la rocker, “Il matrimonio con Borg mi ha delusa profondamente. All’inizio del nostro rapporto mi stupì riuscendo a tenermi testa, poi le cose sono cambiate“. Oggi, sabato 7 dicembre 2019, Loredana Bertè sarà ospite di “Verissimo” e forse il discorso ricadrà ancora una volta su quella favola d’amore che diventerà presto un incubo. “L’ho sposato perché si era presentato in un modo: I love you, honey. Poi è diventato un altro. Con Borg ho perso sentimenti e conti in banca. Pagavo sempre io, i miliardari non hanno mai soldi in tasca“, rivela. Inizia al tempo stesso una forte gelosia da parte di Loredana nei confronti della cocaina di cui Björn è dipendente. Cerca di liberarlo da quelle catane, poi cade a sua volta nel baratro. “Voleva farsi. Della reputazione e delle conseguenze non gli importava più nulla. Ero gelosa della cocaina. Lui insisteva: ‘Sballiamoci insieme’ Per capire cosa provasse e sentirmi più vicina a lui, accettai“, racconta ancora. Eppure quella preferenza per la droga non crollerà mai, tanto che Loredana inizia ad assumerla secondo i ritmi del marito. La rottura avverrà nel giro di sei anni, soprattutto quando la Bertè non riuscirà a coronare il sogno di diventare madre. Il divorzio però non è mai arrivato, anche se Borg anni dopo si è sposato con Patricia Östfeldt, spingendo la cantante a denunciarlo per bigamia. “Mi deve un milione di euro l’anno a partire dal ’95. Come risarcimento danni. […] un risarcimento minimo, se si tiene conto dei figli che non ha voluto. I suoi eredi dovevano essere di puro sangue svedese. Peccato che quest’informazione la madre di Björn me l’abbia data dopo sei anni“, ha detto Loredana tempo fa al settimanale Top.

© RIPRODUZIONE RISERVATA