EMILIA ROMAGNA, BOLLETTINO CORONAVIRUS 9 GIUGNO/ +6 morti, 18 nuovi casi

- Carmine Massimo Balsamo

Bollettino coronavirus Emilia Romagna, i dati aggiornati a martedì 9 giugno 2020: +6 morti, +18 nuovi contagi (13 asintomatici), +138 nuove guarigioni

bollettino coronavirus emilia romagna
Stefano Bonaccini (LaPresse)

Ancora 6 vittime registrate in 24 ore e 18 nuovi contagi in tutta l’Emilia Romagna (di cui 13 asintomatici): questo l’esito dell’ultimo bollettino della Protezione Civile regionale diffuso questo pomeriggio, in linea con i trend degli ultimi giorni. I malati di coronavirus scendono ulteriormente di altre 126 unità raggiungendo quota 2.156 (su 27.946 totali da inizio pandemia): calano i malati in isolamento domestico (113 in meno) mentre le terapie intensive calano a 31, con ricoverati in reparti Covid-19 che scendono fino a quota 226. Le 6 vittime vengono registrate nelle province di Piacenza, Ferrara e 4 nel Bolognese: il conteggio da inizio emergenza sale drammaticamente a 4.185. il dato sui guariti invece vede un “boom” di +138 rispetto a ieri, con totale di 21.605, oltre il 77% sul totale dei contagi dall’inizio dell’epidemia. Sono infine 543 le persone “clinicamente guarite”, divenute ovvero asintomatiche dopo aver presentato manifestazioni cliniche associate all’infezione; 21.062 sono invece quelle dichiarate guarite a tutti gli effetti perché risultate negative in due test consecutivi. (agg. di Niccolò Magnani)

I DATI DI IERI

Appena quattro nuovi decessi, nessuno in sei province, mentre tre nuovi contagiati su quattro sono asintomatici: questo un estremo riassunto del bollettino coronavirus dell’Emilia Romagna di ieri, appuntamento attorno alle ore 18.00 con i dati aggiornati ad oggi, martedì 9 giugno 2020. Come vi abbiamo raccontato, la Regione ieri ha comunicato 4 decessi e 20 casi positivi, che hanno portato il bilancio totale a 4.179 vittime e 27.928 infettati. 62 le nuove guarigioni, per un totale di 21.467, mentre le persone in isolamento domiciliare hanno segnato un -39 rispetto a domenica (2.012). Infine, -1 ricoverato in TI e -6 ricoverati negli altri reparti Covid.

Questo il bilancio dei casi positivi per Provincia: 4.506 a Piacenza (+3), 3.567 a Parma (+7), 4.962 a Reggio Emilia (+3), 3.927 a Modena (dato invariato), 4.652 a Bologna (+3); 398 a Imola (dato invariato); 999 a Ferrara (dato invariato). I casi di positività in Romagna sono 4917 (+4), di cui 1.030 a Ravenna (+2), 945 a Forlì (+1),781 a Cesena (dato invariato) e 2.161 a Rimini (+1).

BOLLETTINO CORONAVIRUS EMILIA ROMAGNA: “LA SFIDA DELLA RICOSTRUZIONE”

Come riporta la Regione in una nota, il governatore Stefano Bonaccini è intervenuto nell’Aula dell’Assemblea legislativa regionale per presentare il Programma di mandato 2020-2025 della propria Giunta: «Sono passati poco più di tre mesi dallo scorso 28 febbraio, il giorno in cui firmai il decreto di insediamento della nuova Giunta regionale. 103 giorni nei quali la gran parte degli emiliano-romagnoli e tutti i cittadini italiani hanno dato una grande prova di responsabilità, comprendendo l’importanza di misure che hanno limitato la vita di ognuno di noi, rispettandole».

Bonaccini ha poi aggiunta: «Settimane in cui ha prevalso l’esigenza di tutelare la salute pubblica quale strada per provare a proteggere anche i singoli, sebbene siano state tante le persone che non ce l’hanno fatta. Troppe. E questo sarà per sempre il solo danno irreparabile, pensando soprattutto ai loro cari e ai loro familiari. Tutto il resto siamo chiamati a ricostruirlo. Adesso. Per farlo serve un Paese unito, un obiettivo condiviso. L’Emilia-Romagna ha tutto per farcela».

© RIPRODUZIONE RISERVATA