BOLLETTINO CORONAVIRUS LOMBARDIA 17 GENNAIO/ +81 morti, tasso positivi 14,3%

- Davide Giancristofaro Alberti

Bollettino coronavirus Lombardia, dati 16 gennaio 2022: il report di ieri ha comunicato altri 26.773 nuovi casi di positività. Scopriamo gli ultimi dati

vaccini lombardia
Vaccini Lombardia, code al Palazzo delle Scintille di Milano (LaPresse, 2022)

Pochi istanti fa è stato diramato il bollettino coronavirus della Lombardia di oggi, lunedì 17 gennaio 2022. Come reso noto dalla Regione guidata da Attilio Fontana, nelle ultime 24 ore sono stati registrati 9.883 nuovi contagiati su quasi 69 mila tamponi processati. La provincia più colpita è quella di Milano con 3.350 nuovi casi positivi, seguita dalle province di Brescia (1.577) e di Monza e Brianza (764).

La percentuale dei positivi sui tamponi effettuati si attesta al 14,3%, mentre il bollettino coronavirus della Lombardia segnala un aumento di 81 decessi: totale di 35.992 vittime di Covid-19 da febbraio 2020. Infine, la situazione negli ospedali lombardi: -1 paziente in terapia intensiva (267) e +83 (3.649). (Aggiornamento di MB)

BOLLETTINO CORONAVIRUS LOMBARDIA, GLI AGGIORNAMENTI DI IERI

Il bollettino coronavirus della Lombardia di oggi, lunedì 16 gennaio 2022, sarà comunicato come sempre nel tardo pomeriggio. La regione inizia una nuova settimana in zona gialla nonostante si temesse una declassificazione in arancione, a conferma di come i dati potrebbero essere in lieve miglioramento nelle ultimissime ore. La Lombardia, così come il resto d’Italia, sembrerebbe aver raggiunto il picco di contagiati, di conseguenza è possibile guardare con ottimismo alle prossime settimane.

Il bollettino di oggi probabilmente confermerà queste previsioni, ma nell’attesa, rivediamo quello di ieri, quando i nuovi casi di positività sono stati in totale 26.773 su 186.577 test anti covid elaborati, sia antigenici che molecolari (positività 14.3%). Il numero di decessi è stato ieri pari a 57, per un aggiornamento dal 20 febbraio 2020 di 35.911 morti da covid, regione con più vittime in assoluto. Crescono ancora gli ospedalizzati, visto che ieri c’è stato un doppio segno +: in terapia intensiva la crescita è stata di 10 unità, mentre in area medica di 63. Infine uno sguardo a Milano e provincia, dove i contagi sono stati ieri 8.020.

BOLLETTINO CORONAVIRUS LOMBARDIA, DATI 16 GENNAIO: RAGGIUNTI PICCO QUARTA ONDATA

La Lombardia sembrerebbe quindi aver raggiunto il picco di contagi di questa quarta ondata, e lo ha confermato ieri anche il fisico Giovanni Sebastiani, dell’Istituto per le Applicazioni del Calcolo ‘M.Picone’, del Consiglio Nazionale delle Ricerche (Cnr). Facendo il punto sulle regioni e le provincie che sembrano essere arrivate sul cosiddetto pleateu, ha spiegato che Lombardia, Abruzzo, Toscana e Umbria, “sono 4 delle 7 dove nelle ultime settimane del 2021 c’è stata una crescita esponenziale, con tempi di raddoppio degli incrementi piccoli, probabilmente a causa della diffusione della variante Omicron”.

Per quanto riguarda invece le province che hanno già raggiunto il picco, troviamo le lombarde Bergamo, Cremona, Lecco, Lodi, Milano, Monza e della Brianza, Pavia, e Varese. Sicuramente una bella notizia per la regione Lombardia.





© RIPRODUZIONE RISERVATA