BOLLETTINO CORONAVIRUS LOMBARDIA 22 OTTOBRE/ +381 casi, ricoveri in ribasso

- Davide Giancristofaro Alberti

Bollettino coronavirus Lombardia, dati 22 ottobre 2021: la regione continua a vivere un periodo positivo, un’altra settimana in zona bianca

Fontana e Moratti
Regione Lombardia, Attilio Fontana e Letizia Moratti (LaPresse, 2021)

Come ogni giorno, ecco l’appuntamento con il bollettino coronavirus della Lombardia aggiornato a oggi, venerdì 22 ottobre 2021. La Regione guidata da Attilio Fontana riporta un dato di nuovi contagiati quasi stabile rispetto a ieri, +381 su oltre 97 mila tamponi processati, ma la percentuale di casi positivi sui test effettuati in leggero aumento: dallo 0,2% allo 0,3% odierno.

C’è da registrare il rialzo di decessi per Covid-19: +4 morti, totale salito a 34.135 vittime di Covid-19 da inizio pandemia. Il bollettino coronavirus della Lombardia odierno segnala un calo generalizzato di ricoverati negli ospedali: -2 pazienti in terapia intensiva (51) e -2 pazienti negli altri reparti Covid (274). (Aggiornamento di MB)

BOLLETTINO CORONAVIRUS LOMBARDIA, GLI AGGIORNAMENTI DI IERI

Appuntamento a fra poche ore, indicativamente dopo le 17:00, per il nuovo bollettino coronavirus della Lombardia aggiornato ad oggi, venerdì 22 ottobre 2021. Continua il “magic moment” per la regione, che per un’altra settimana, così come verrà confermato dalla cabina di regia odierna, resterà ancora in zona bianca, la fascia dove le misure di restrizione sono al minimo. Del resto i numeri in Lombardia, da diversi mesi a questa parte, sono ottimi, e anche il bollettino di ieri non ha mostrato particolari criticità. I nuovi contagiati emersi sono stati infatti 383 su 127.960 tamponi processati, per un tasso di positività pari allo 0.2%.

Purtroppo anche ieri sono stati registrati dei morti per covid, leggasi uno in totale per un totale da inizio pandemia pari a 34.131, mentre a livello ospedaliero segnaliamo solamente 53 pazienti gravi (-2), quelli ricoverati in terapia intensiva, con altri 276 in area medica, per un calo di 4 allettati rispetto alla precedente comunicazione. Infine, in merito alle province, Milano ha comunicato 133 nuovi casi di covid, mentre zero casi a Como e Sondrio.

BOLLETTINO CORONAVIRUS LOMBARDIA, DATI 22 OTTOBRE: IL COMMENTO DELLA MORATTI

Ieri è intanto uscita nuovamente allo scoperto la numero due della regione Lombardia, la vicepresidente Letizia Moratti, assessore al welfare, che ha commentato i dati molto positivi circa la campagna vaccinale: “Prime dosi in Lombardia al 91% – le sue parole – la battaglia contro il Covid sta dando ottimi frutti, ma non possiamo ancora abbassare la guardia”, invitando quindi il restante nove per cento che non ha ancora aderito a sottoporsi alla vaccinazione. “Le analisi dei dati epidemiologici diffuse nei giorni scorsi dall’Istituto Superiore di Sanità – sono le parole della vicepresidente in una nota – testimoniano l’importanza e la validità del vaccino. Con un’efficacia preventiva dell’89% nei confronti del pericolo di contagio, del 96% rispetto ad ospedalizzazioni e ai ricoveri in terapia intensiva, e del 99% rispetto ai decessi”.

Quindi La Moratti ha aggiunto e concluso: “Il grande senso civico dei lombardi ha portato sino ad oggi il 91% della popolazione vaccinabile ad aderire alla campagna, con poco meno di 15,5 milioni di dosi somministrate in Lombardia in soli 9 mesi. Un risultato straordinario che dovrebbe convincere gli ultimi dubbiosi a un gesto di tutela e di rispetto della salute propria e della comunità”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA