BOLLETTINO CORONAVIRUS LOMBARDIA 21 OTTOBRE/ +383 casi, ricoveri e decessi in calo

- Davide Giancristofaro Alberti

Bollettino coronavirus Lombardia, dati 21 ottobre 2021: atteso dopo le ore 17:00 di questa sera la nuova comunicazione sui dati regionali

Vaccini Lombardia
Vaccini Lombardia: Letizia Moratti, generale Figliuolo e Attilio Fontana (LaPresse, 2021)

Arrivano delle buone notizie dal bollettino coronavirus della Lombardia di oggi, giovedì 21 ottobre 2021. Come reso noto dalla regione guidata da Fontana, sono in calo i principali indicatori dell’epidemia: parliamo di casi positivi, decessi, tasso positività e ricoverati. Partiamo dai nuovi contagi, +383 su quasi 128 mila tamponi processati.

Buone notizie anche dalla percentuale dei positivi sui tamponi effettuati: dallo 0,4% di ieri allo 0,2% di oggi. Nelle ultime 24 ore è stato registrato un nuovo decesso, che ha portato il totale da inizio pandemia a 34.131 vittime di Covid-19. Infine, la situazione dei ricoverati negli ospedali della Lombardia: -2 pazienti in terapia intensiva (53) e -4 pazienti negli altri reparti Covid (276). (Aggiornamento di MB)

BOLLETTINO CORONAVIRUS LOMBARDIA, GLI AGGIORNAMENTI DI IERI

Il bollettino coronavirus della Regione Lombardia di oggi, giovedì 21 ottobre, sarà rilasciato dopo le ore 17:00 di questa sera. La Lombardia è stata la regione che ha registrato più contagi e più vittime da covid in questi quasi due anni di pandemia, ma dalla scorsa primavera ha visto la sua situazione migliorare in maniera significativa grazie ad una campagna di vaccinazione perfetta. E così che i dati giornalieri sono apparsi sempre meno allarmanti, fino ad arrivare al bollettino di ieri, quando i nuovi contagiati emersi sono stati 457 su 100.312 tamponi anti covid, per un tasso di positività pari allo 0.4 per cento, in linea con quello dell’ultimo periodo.

Situazione rosea anche a livello ospedaliero visto che ad oggi nei reparti di terapia intensiva dei nosocomi lombardi vi sono solamente 55 persone, dato in aumento di 2 unità rispetto alla comunicazione precedente. In area medica, invece, il numero totale segna 280 pazienti, per un meno 1 rispetto a quanto comunicato ieri. Infine segnaliamo i 125 nuovi casi a Milano fra città e provincia.

BOLLETTINO CORONAVIRUS LOMBARDIA, DATI 21 OTTOBRE: BERTOLASO SU TERZE DOSI

Intanto nella giornata di ieri è uscito nuovamente allo scoperto il professor Guido Bertolaso, ex numero uno della Protezione Civile e attuale consulente della regione Lombardia per la campagna di vaccinazione anti covid. Come si legge sull’Eco di Bergamo, Bertolaso avrebbe storto un po’ il naso in merito alla somministrazione di terze dosi in Lombardia, partite un po’ a rilento. “Con la Terza dose non ci siamo – avrebbe confessato lo stesso – così torniamo a numeri come l’Inghilterra”.

Secondo quanto sottolineato dallo stesso consulente, in Lombardia la somministrazione dei “booster” sarebbe partita un po’ a rilento, a discapito invece di quanto fanno fino ad oggi dalla regione, quella che si è mossa con più efficienza e celerità nel nostro Paese. Secondo Bertolaso potrebbero essere “Forse in presenza di stanchezza o assuefazione”: vedremo se nei prossimi giorni i numeri subiranno un’accelerazione o meno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA